Smartphone per le donne: Ulike 2 è perfetto per truccarsi

Oppo Ulike 2 è lo smartphone perfetto per truccarsi dato che monta un sensore da 5 megapixel che consente di "vedersi" meglio e di sfruttare app per il make-up digitale

da , il

    smartphone donne oppo ulike 2

    Uno smartphone perfetto per le donne? Oppo Ulike 2 si propone proprio in questo settore non così trascurabile come peso “d’acquisto”. La caratteristica distintiva di questo cellulare intelligente con sistema operativo Android è la fotocamera anteriore che offre una risoluzione di ben 5 megapixel: al momento non ha precedenti dato che tutte galleggiano tra il VGA e massimo 2 megapixel. Perché questa qualità così alta? Per permettere di “specchiarsi” meglio così da sfruttare lo smartphone sia come riferimento mentre ci si trucca sia come strumento con le applicazioni che consigliano in tempo reale su come rendere perfetto il proprio viso. Debutterà in Oriente, ovviamente.

    La fotocamera anteriore degli smartphone è nata per permettere le videochiamate, ma ormai la sua utilità è stata ridotta principalmente a due scopi. Il primo è quello dell’autoscatto e dunque tutti i fenomeni a esso legati dallo scambio di immagini piccanti a foto-tessere fai da te pronte all’uso. Il secondo è prettamente femminile e apre alla possibilità di contare in ogni momento su uno specchio tascabile e (abbastanza) infrangibile. Si accende la fotocamera anteriore e ci si “specchia” nel display.

    Pensando probabilmente proprio a questa funzione, i progettisti di Oppo (gli stessi dello smartphone più sottile al mondo, da appena 6 millimetri visto di lato) hanno presentato Oppo Ulike 2 che monta sul fronte un sensore da 5 megapixel in alta definizione per salvare foto oppure visualizzare immagini in movimento in HD. Altro che i VGA oppure gli 1.3 megapixel della media dei rivali. In più, grazie a una serie di applicazioni pre-caricate sarà possibile sfruttare la possibilità di un make-up virtuale e in tempo reale con la realtà aumentata.

    In buona sostanza la proprietaria (o il proprietario, per carità) si inquadra e vedrà in tempo reale come starà con una determinata pettinatura o trucco. Per il resto è un dispositivo completo e interessante grazie a un processore dual core da 1.5GHz con 1GB di Ram a corredo, schermo touchscreen capacitivo multitouch da 4.5 pollici qHD, Bluetooth, GPS, Wi-Fi e una batteria da 2020mAh. Uscirà in Cina il prossimo 19 dicembre, chissà se arriverà anche da noi.