Natale 2016

iPhone 5 in uscita anche in Cina, inutilmente [FOTO]

iPhone 5 in uscita anche in Cina, inutilmente [FOTO]

iPhone 5 uscirà anche in Cina a brevissimo, ma la decisione potrebbe portare a un mezzo buco nell'acqua dato che è già florido il mercato grigio

da in Apple, iPhone, iPhone 5, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    iphone 5 cina

    iPhone 5 uscirà anche in Cina molto presto, fra due settimane circa il 14 dicembre prossimo con gli operatori China Telecom e China Unicom. Ma la decisione sembra non avrà un grande eco nel più popoloso paese al mondo, perché? Perché come al solito l’uscita ufficiale così tardiva non interesserà chi si è da subito munito del gioiello di Cupertino attraverso il mercato grigio di importazione, che è da sempre molto florido a Pechino. Chi voleva iPhone 5 già ce l’ha, chi lo vorrebbe potrebbe non permetterselo visti i costi proibitivi. Il 7 dicembre uscirà anche iPad Mini e iPad 4 Retina Display, ma valgono gli stessi ragionamenti. Questo non significa ovviamente che non saranno acquistati, ma molto meno rispetto a un’eventuale uscita tempestiva.

    iphone 5 cartone ebay
    Una vera e propria esplosione di iPhone 5 di cartone sta invadendo eBay, perché? Tutto è nato da una spassosa e beffarda inserzione intitolata “Piece Of Cardboard Shaped Like iPhone 5, USED” ossia letteralmente “pezzo di cartone a forma di iPhone, usato” che in poco tempo aveva raggiunto la straordinaria somma di oltre 250.000 dollari per poi essere messo offline da eBay stesso. Era descritto come “Senza display (veramente HD, pieno colore marrone e senza perdita di pixel), senza fotocamera (così non si immortalano amici con la faccia contrariata perché iPhone è di cartone) e senza videorecording, dotato di tecnologia Wi-Fi (il cartone non ne ha bisogno), con un design ricercato e con autonomia infinita (dato che non c’è batteria)“. Non per ultimo era ecologico dato che il cartone si ricicla. Grazie al tam tam su forum e blog americani ha raggiunto una popolarità estrema. E ora che l’asta è stata disattivata i fautori ne ripropongono a raffica di nuove. Quella di cartone non è l’unica “versione speciale” di iPhone vista recentemente.

    iPhone 5 è caro come l’oro? In effetti per il modello da 64GB si devono scucire quasi mille euro, ma sono bazzecole se paragonati al costo di una specialissima versione firmata dal gioielliere di Liverpool Stuart Hughes. Non è un nome nuovo per chi è appassionato di hitech di lusso perché il buon Mr.

    Hughes ha l’abitudine di prendere le ultime novità tecnologiche e ricoprirle di gemme preziose oltre che di oro. Nel caso di questa speciale versione di iPhone 5 si può osservare una placcatura di oro massiccio a 18 carati per un totale di 128 grammi e come se non bastasse sul retro si trovano anche 53 piccoli diamanti a circondare la mela morsicata simbolo della società di Cupertino. C’è anche un’altra versione sfornata dall’orafo.

    iphone 5 by stuart hughes

    Stuart Hughes non ha perso tempo e ha già presentato due speciali rivisitazioni di iPhone 5. La prima è quella che potete ammirare nella foto in testa all’articolo: un modello placcato d’oro massiccio a 18 carati con tanto di 53 diamanti a rinforzare il logo. Completamente composto e rifinito a mano, il nuovo iPhone 5 luccica e brilla quasi di luce propria grazie alla spazzolatura della scocca. Sarà prodotto solamente in 100 esemplari ognuno con una memoria da 64GB (crepi l’avarizia) per un prezzo da infarto.

    iphone_5_gold

    Per portarsi infatti a casa uno dei modelli numerati si dovrà firmare un assegno da 21.995 sterline, che al cambio attuale valgono oltre 27.000 euro. Per chi volesse risparmiare qualcosa, c’è anche una versione più economica chiamata 24ct gold che placca in modo più leggero la scocca dello smartphone e utilizza brillanti invece che diamanti per impreziosire il logo e il tasto centrale, così da abbassare il prezzo a 2695 sterline pari a 3300 euro circa.

    A proposito di rivisitazioni di lusso del melafonino, in occasione del lancio della quarta versione abbiamo potuto apprezzare l’assurdo e divertente iPhone 4 “History Edition” con incastonato nientemeno che un dente di Tirannosauro Rex e un meteorite per un prezzo di vendita di oltre 45.000 euro, mentre per i più “classici” si poteva optare per la versione con 500 diamanti (totale 100 carati), oro rosa e altri 53 diamanti e pulsante home in platino con diamante singolo da 7.4 carati. Anche iPad non era stato risparmiato: iPad Supreme Edition (sempre a firma di Stuart Hughes) con oro massiccio e diamanti costava ben 150.000 dollari.

    859

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneiPhone 5Smartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI