Social Network nel 2012? Pinterest spopola, soprattutto via mobile

Social Network nel 2012? Pinterest spopola, soprattutto via mobile
  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

social network 2012 pinterest

Social Network nel 2012? Le sorprese non mancano. Si attendeva con curiosità il Social Media Report 2012 di Nielsen, che offre come al solito una panoramica completa sulla situazione dei social network. L’edizione 2012 mette in luce un dominio scontato di Facebook che dimostra essere il re delle community online – che comprendono anche le piattaforme per il blogging – davanti a Blogger, Twitter, WordPress, LinkedIn, Pinterest, Google Plus, Tumblr, MySpace e Wikia. Analizzando la top 10 emerge un successo clamoroso di Pinterest (ecco cos’è e come funziona), che fa meglio addirittura di Google Plus, nonostante il SN di Mountain View sia pubblicizzato praticamente ovunque sulle varie pagine del motore di ricerca e dei propri servizi. La crescita di Pinterest è emblematica: 1698 per cento dal 2011 con un dato ancora più ripido nella sua parte mobile: 4225 per cento. LinkedIn tiene bene, crolla inevitabilmente MySpace, mentre Tumblr si gode la sua posizione senza chiedere troppo in più o troppo in meno. L’esplosione dei social network è un duro colpo alla produttività?

A proposito di produttività, Facebook, Twitter e Gmail formano un vortice che cattura attenzioni e tempo lavorativo, più che tempo libero. C’è il triangolo delle bermuda che inghiotte le navi e gli aerei, o almeno così dicono, e poi c’è quello della produttività che fa di un solo boccone gli utenti che accedono alla rete. I dati e i sondaggi parlano chiaro: i social network sono sempre più prepotentemente dentro la quotidianità fino a plasmarla. E noi italiani non scherziamo in fatto di uso sfrenato di Facebook e Twitter. Stesso dicasi della email che, pur essendo leggermente minata dai SN stessi, causa dipendenza acuta.

E così, tra un aggiornamento in bacheca e un commento a una foto, tra un retweet e una mail con video divertente da inoltrare, la produttività va a farsi benedire come racconta spiritosamente questa rappresentazione grafica apparsa su Internet. Noi italiani siamo al vertice delle classifiche per fruizione dei social network con Facebook su tutti, ma risale posizioni a grande velocità anche Twitter.

Gmail non è ancora il servizio di posta elettronica più utilizzato dal web, tuttavia macina terreno con grande voracità e deve guardarsi pure un po’ le spalle dalla nuova mail di Facebook, che lentamente si sta diffondendo. Ma sono solo tre dei servizi più utilizzati dagli utenti che più recentemente hanno scoperto anche nuove creature come i portali sociali fotografici come Pinterest e sulle app-portali come Instagram, che recentemente ha addirittura superato Twitter nel volume di traffico negli Stati Uniti.

551

Fonte | Theatlantic

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 05/12/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Ddf 31 gennaio 2011 12:32

facebook va annientato

Rispondi Segnala abuso
9 marzo 2011 09:45

Pienamente d’accordo. Non si può riempire un vuoto con il nulla. Claudio

Segnala abuso
Ossobuk 1 giugno 2011 13:26

Google reader addicted.

Rispondi Segnala abuso
Seguici