Natale 2016

Adesivi Bluetooth per non perdere più oggetti, chiavi… persone [FOTO e VIDEO]

Adesivi Bluetooth per non perdere più oggetti, chiavi… persone [FOTO e VIDEO]

Ecco gli specialissimi adesivi Bluetooth da applicare a oggetti ma anche a persone per non perderli più dato che permette in ogni momento di individuarli dallo smartphone

da in Bluetooth, CES 2016, Gadget, Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Sticknfind

    Adesivi Bluetooth da applicare ovunque per non perdere più niente? Sì, con StickNFind: al CES 2013 non si trovano solo mirabili dispositivi tecnologici come tablet con schermo in Ultra Definition o abnormi smartphone da 6.1 pollici, ma anche soluzioni potenzialmente salvifiche per la vita quotidiana. Il progetto in questione permetterà di non smarrire più niente: oggetti tra i più svariati dalle chiavi ai telefoni stessi, da libri a accessori più o meno tecnologici. E, perché no, anche persone come anziani, bambini oppure partner troppo allegri. Come funziona? Si applica l’adesivo rotondo all’oggetto/persona in questione e poi si potrà facilmente tracciarne la posizione (e gli spostamenti nel caso fosse stato indebitamente preso, chi lo sa…) sullo smartphone fino a una distanza di 100 metri grazie allo standard Bluetooth 4.0. L’adesivo potrà anche emettere un segnale acustico e luminoso LED per ritrovarlo più semplicemente.

    StickNFind sarà presto ordinabile online per 25 dollari a pezzo e funzionerà in combinazione a una apposita applicazione da installare sullo smartphone. Sarà altresì possibile impostare una sorta di guinzaglio invisibile: nel caso in cui l’oggetto uscisse da un certo range il telefono vi avvertirà così da evitare brutte sorprese.



    Vi avevamo già parlato di un sistema molto simile nel novembre 2011. BiKN per iPhone è un progetto molto interessante già a partire dal nome, che va ad abbreviare la pronuncia di Bacon ossia pancetta. A cosa serve? E’ un accessorio nato per gli utenti più sbadati, che dimenticano spesso gli oggetti non solo in giro per il mondo ma anche tra le stanze di casa. Inoltre può servire anche da sistema antifurto. Funziona grazie a una sorta di plug da applicare all’oggetto desiderato, che in seguito comunicherà in modo ovviamente senza fili (wireless) con iPhone.

    Qui sotto un po’ di immagini del prototipo.



    BiKN si compone di una custodia dove inserire iPhone e dotata di presa da 30-pin e segnalatori indipendenti. Se ne possono agganciare fino a otto ai dispositivi e in seguito via Wi-Fi allo smartphone. Per questo motivo si può sfruttare l’apposita applicazione dedicata, che garantisce una comunicazione sicura e diretta tra i segnalatori e iPhone. Una volta perso per strada un oggetto, basterà accedere all’applicazione e usare lo schermo di iPhone per orientarsi fino al ritrovamento. Come indicatore si potrà ascoltare un segnale sonoro, una sorta di allarme a sirena che garantisce un uso piuttosto semplice del kit. Ovviamente, questo sistema può essere utilizzato anche come funzione anti-furto.



    Impostando infatti una distanza massima da iPhone dell’oggetto, quando questo sarà preso da un ladro, farà scattare l’allarme una volta superato il limite. Infine è possibile anche usare il sistema con delle persone o degli animali per non perderle mai di vista. Insomma, stesso principio di StickNFind.

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BluetoothCES 2016GadgetInnovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI