Atari in fallimento: punterà su giochi mobile e abbigliamento

Atari in fallimento: punterà su giochi mobile e abbigliamento

Atari 2600 come dock musicale per iPhone e iPod Touch, ecco l'ultima imperdibile creazione comparsa su Etsy, dedicata agli amanti del vintage hitech

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Atari fallimento tshirt

    Addio Atari: la storica società tra le fondamenta del mondo dei videogiochi e in generale di informatica e tecnologia ha infatti comunicato il fallimento. In realtà era una notizia più che attesa dato che era in perdita dal 1999 con le azioni svalutate dagli 11 euro del 2008 all’euro del 2013. E ora cosa succederà? La società si riorganizzerà puntando ovviamente solo sul software, alleggerendo dipendenti e business plan: si riprenderà da dove si era partiti ossia dai videogiochi. Da titoli storici come Lunar Lander, Asteroids e Pong (1972) si passerà a giochi per il settore mobile (Android e iOS). Inoltre si continuerà a puntare sul fascino del marchio: nel 2012 il 17% del fatturato è infatti arrivato proprio dall’abbigliamento.

    Ma Atari farà la fine di Polaroid ritornando come marchio su dispositivi nuovi oppure rimarrà confinata al mondo degli accessori vintage? Qualche mese fa su Etsy avevamo visto l’eccezionale Atari 2600 Speaker Dock che colora di vintage la musica contenuta sullo smartphone o sul lettore multimediale di Apple. Sul popolare portale di rivendita di oggetti hitech e non fatti in casa, è sbucata un’inserzione che ha da subito catalizzato l’attenzione del web. Daniel McLeod di Black Mountain Audio ha infatti modificato un Atari 2600 fabbricato nel Novembre 1980 trasformandolo in una stazione multimediale retrò per i dispositivi Apple. In fotogallery un po’ di immagini.



    Le docking station multimediali per iPhone e iPod Touch sono accessori molto apprezzati perché possono accogliere lo smartphone e il lettore multimediale di Cupertino diffondendo la musica nell’ambiente grazie agli altoparlanti. Ma per chi li trova tutti uguali e poco originali e creativi, allora ecco un modello eccezionale, un pezzo unico modificato a mano e messo in vendita. Prendendo una vecchia console Atari 2600 prodotta nel Novembre 1980 (ispirato anche da altri oggetti simili) e smanettandoci in modo oculato e non troppo evidente, il buon Daniel McLeod di Black Mountain Audio ha conquistato il cuore degli amanti dei gadget più geek.

    Ha sostituito il lettore di cartucce con l’ingresso per i dispositivi Apple e ha pure agganciato un subwoofer esternamente per non andare a rovinare la linea della console, “ingrassandola” con questo extra necessario.

    atari_2600_iphone_dock_musica

    Ha anche sostituito il connettore per l’alimentazione con un jack da 3.5 mm per pluggare, volendo, qualsiasi altra sorgente sonora come lettori mp3 o PMP. Purtroppo non c’è stato spazio per permettere la ricarica di iPhone e iPad, ma siamo certi che non sarà un problema per gli acquirenti. È possibile acquistarlo ovviamente su Etsy – il portale più indicato per gli amanti del fai da te con tante incursioni vintage e steampunk – per un prezzo di 100 dollari ossia circa 80 euro senza spese di spedizione. Un’idea regalo perfetta da farsi o da fare per chi brilla davanti agli oggetti più geek e nostalgici dell’informatica dei primordi. E via di musica a 8-bit.

    599

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI