Nvidia Shield e Tegra 4 mostrano i muscoli al CES 2013

Nvidia Shield e Tegra 4 mostrano i muscoli al CES 2013

Nvidia Shield è la console di ultima generazione che farà debuttare il potentissimo processore Tegra 4

da in CES 2016, Hardware, Processori
Ultimo aggiornamento:

    Nvidia Shield

    Nvidia assoluta protagonista al CES 2013 di Las Vegas con due novità interessantissime come la console Nvidia Shield e la nuova piattaforma Nvidia Tegra 4 con processore quad core e compartimento grafico GPU a 72 core. La società americana brilla al convegno in Nevada mostrando una briciola del futuro dei dispositivi mobile dei prossimi mesi. Prepariamoci ad assistere a una stagione ricca di prestazioni e potenza, dato che per altro i rivali di Qualcomm hanno presentato la loro proposta ossia Snapdragon 800, che alzerà l’asticella delle performance verso nuovi livelli. Qui sopra un’immagine della nuova console portatile, dopo il salto tutti i dettagli in diretta dal Consumer Electronics Show 2012 di Las Vegas.

    Nvidia Shield sarà dunque il primo dispositivo a montare il nuovo processore Tegra 4 proprietario. Esteticamente ricorda uno scrigno dai contorni irregolari, con lo schermo da 5 pollici di diagonale che viene protetto chiudendosi a conchiglia quando non in uso. I comandi sono affidati a un controller molto simile a quello della console Xbox 360 di Microsoft, con pulsanti e tasti dedicati. Le porte permettono di collegare la console alla TV di casa per poter godere di uno schermo più grande ed è nativamente compatibile con il nuovo standard 4k HD ossia con l’Ultra Definizione.

    Shield monta una batteria che può durare dalle 5 alle 10 ore a seconda dell’uso e include ovviamente il chip Wi-Fi per potersi collegare alla rete velocemente.

    In più, può connettersi anche in mobilità visto che il nuovo chip Tegra 4 è predisposto alle reti 4G LTE. In tal modo sarà possibile giocare on the cloud ai titoli presenti sul Google Play di Android (sistema operativo che governa il dispositivo) così come i videogiochi messi a disposizione sulla piattaforma TegraZone. Finito qui? Affatto, perché la potentissima console potrà addirittura riprodurre giochi che normalmente sono solo compatibili con PC Desktop o Notebook.

    Merito del cuore e del cervello del sistema ossia della nuova piattaforma Nvidia Tegra 4 che prende la stessa base della versione precedente Tegra 3 ossia il Cortex A15 quad core, aumentando tutti gli altri valori. A partire dalla GPU che sale di sei volte fino a 72 core. Il nuovo processore sarà così potente che potrà scattare foto HDR in automatico e a raffica grazie alla velocissima elaborazione. Infine un dato emblematico: 1.2 trilioni al secondo, ossia il numero di operazioni che Tegra 4 può compiere ogni secondo. Il 2013 parte alla grande.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CES 2016HardwareProcessori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI