Meteorite negli Urali: eccezionali video dalla Russia [VIDEO]

Meteorite negli Urali: eccezionali video dalla Russia [VIDEO]

Gli eccezionali filmati e video del grosso meteorite caduto in Russia negli Urali che ha causato 400 feriti e danni in sei città

da in Innovazioni Tecnologiche, Video
Ultimo aggiornamento:

    Un grosso meteorite è caduto nella regione degli Urali in Russia (la parte centrale del gigantesco paese euro-asiatico) causando 400 feriti e danni in sei città. Ovviamente in rete sono subito apparsi i video catturati dalla popolazione e poi caricati su Youtube. Qui sopra il più suggestivo, filmato grazie a una delle tante telecamerine montate dai russi (per questioni assicurative) sulle proprie automobili. Si vede l’apparizione di un oggetto molto luminoso al centro dello schermo, che poi procede a grande velocità da in alto a sinistra a in basso a destra con diverse esplosioni luminose. I cristalli della grossa roccia spaziale si sono dispersi sul territorio causando i vari danni e feriti. Dopo il salto altri video da non perdere.

    Oggi 15 febbraio 2013 si aspetta tutti il passaggio dell’asteroide che transiterà a 28.000 km dalla Terra ossia a un decimo della distanza tra il nostro pianeta e la Luna. Per gli italiani appuntamento questa sera dalle 20.43 circa si dovrà puntare lo sguardo – possibilmente con un binocolo o un telescopio – verso Est in direzione della costellazione della Vergine per poi vederlo risalire e poi sparire. Viaggerà a una velocità di diversi chilometri al secondo e sarà un’occasione unica per un passaggio così ravvicinato di un oggetto di una tale dimensione.

    È grande circa quanto una piscina olimpionica.

    Meteorite russo

    Esattamente come l’asteroide (anzi, la cometa) che colpì Tunguska causando un profondo cratere e abbattendo migliaia e migliaia di alberi. In Russia, ancora una volta. Tornando al meteorite caduto negli Urali, i testimoni raccontano di un improvviso boato e dell’oggetto luminosissimo che esplodeva più volte disintegrandosi nei livelli bassi dell’atmosfera disperdendo cristalli e porzioni che poi cadevano verso il suolo. Si contano dunque 400 feriti dei quali purtroppo tre in modo grave e danni a sei città.



    Un secondo filmato che testimonia l’esplosione, la rottura dei vetri causata dall’onda d’urto, il suono degli allarmi e la notevole scia lasciata nel cielo. Il filmato è stato realizzato da una finestra:


    Un altro video che si concentra sulla scia:


    A proposito di filmati di meteoriti, non perdetevi quelli che testimoniano dell’eccezionale fenomeno registrato nello Utah nel settembre del 2011 illuminando letteralmente la notte a giorno.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheVideo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI