Natale 2016

Come apparirebbe il tuo iPhone fra 100 anni [FOTO]

Come apparirebbe il tuo iPhone fra 100 anni [FOTO]

Come apparirebbe il tuo iPhone fra 100 anni? Ma anche iPod, calcolatrici, macchine da scrivere, fotocamere e Polaroid? Ecco il suggestivo lavoro di Maico Akiba

da in Apple, Guide HiTech, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Come apparirebbe il tuo iPhone se lo deponessi in una scatola, in un cassetto oppure lo sotterrassi e qualcuno lo recuperasse fra un secolo? Fra 100 anni, lo smartphone di Apple potrebbe essere ormai ridotto a un qualcosa di irriconoscibile, arrugginito, sporco e rovinato gadget appartenente a un’era ormai passata. L’artista giapponese Maico Akiba si è spinta oltre è ha realizzato effettivamente un invecchiamento di alcuni device moderni seguendo questo pensiero. Il risultato lo potete ammirare in fotogallery con una serie di scatti davvero suggestivi e particolari, che raccontano come la natura potrebbe prendere possesso dell’hitech.

    Fra 100 anni i cellulari potrebbero essere preistoria, gli smartphone potrebbero infatti essere ormai parte integrante dell’organismo come una sorta di extra da posizionare magari sottopelle o meglio ancora da indossare con sensori, micro-componenti e realtà aumentata a go-go. Altro che Google Glass – gli occhiali tecnologici di Google – si dovrebbe infatti passare direttamente al comando cerebrale e si potrebbero indossare lenti a contatto che nascondono schermi. Le potenzialità sono enormi e non ci è dato conoscerle, ahinoi.

    Il top della tecnologia attuale diventerà risibile, come è giusto e naturale che sia.

    Così l’artista giapponese Maico Akiba si è divertita a immaginare come i prodotti si potrebbero evolvere e mutare col trascorrere degli anni, se venissero improvvisamente abbandonati. Come una sorta di relitti di un’epoca andata, sarebbero presi d’assalto dalla natura che li utilizzerebbe come base per la vita, per piante e organismi che ne colonizzerebbero e modificherebbero struttura e superficie.

    Con il progetto “100 Years Later” (100 anni dopo) si ottiene così il risultato che potete ammirare in fotogallery. Peccato sia un po’ troppo Apple-centrico – sarebbe stato più interessante vedere anche altri prodotti hitech – tuttavia è curioso e particolare. Un modo per dissacrare anche l’evolversi frenetico delle famiglie di prodotti e il mutamento dei cataloghi che rendono vecchio e obsoleto ciò che solo pochissimi anni prima era anche il top del top.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTechiPhoneMobileSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI