Natale 2016

Pre Diciottesimo: i video più imbarazzanti [VIDEO&FOTO]

Pre Diciottesimo: i video più imbarazzanti [VIDEO&FOTO]

Pre Diciottesimo è la moda del momento: foto e video di ragazzi poco prima di diventare maggiorenni

da in Social Media, Video, Youtube
Ultimo aggiornamento:

    C’è una nuova moda dilagante dietro al termine Pre Diciottesimo che raccoglie sul web un fenomeno nato negli Stati Uniti e poi sbarcato anche in Italia da qualche tempo. Di cosa si tratta? Di servizi foto e video che immortalano un adolescente che sta per compiere 18 anni e dunque diventare maggiorenne. Solo che non si tratta del classico posato tipo cresima, quanto una vera e propria versione esagerata sia nello stile sia nei contenuti, come se si fosse dei piccoli principi o principesse, con risultati che spesso e volentieri definire imbarazzanti e umilianti è dir poco. Ma ai protagonisti (ragazzi e ragazze) sta bene e condividono tutto su Facebook, Youtube, Twitter e compagnia bella. E noi, ovviamente, vi selezioniamo i migliori. Qui sopra una corposa fotogallery, dopo il salto diversi video da non perdersi.

    Come delle vere star di Hollywood, in scenari pittoreschi e suggestivi, spesso vestiti in modo esageratamente adulto o provocante – sia i ragazzi sia soprattutto le ragazze – i pre-diciottenni posano davanti all’obiettivo dei fotografi (il più cercato è Michele Crimi, a quanto dice Google) che si sbizzarriscono con montaggi sempre più bizzarri e originali.



    I protagonisti sono a volte davvero imbarazzanti, sia fisicamente sia per ciò che mostrano: coreografie da Amici, ammiccamenti e sorrisi studiati, che non si capisce bene dove siano di farina propria e dove seguano una sceneggiatura preparata ad hoc.



    Ci sono inquadrature più che equivoche e da rivista patinata, c’è un tripudio di macchinoni e SUV, il mare è gettonatissimo come location per camminarci (o correre, con sballonzolamento generale annesso) sulla battigia, nuotare o sguazzare nell’acqua bassa



    I fotografi più scafati sanno bene che i commenti su Youtube potrebbero davvero sparare a zero senza pietà e così tutelano le proprie clienti andando a disabilitarli. Ma ci pensano poi blog e forum che li ripubblicano ad accogliere gli irresistibili feedback dei lettori.



    La maggior parte dei protagonisti è femminile, ma non mancano affatto anche ragazzi che si prestano alla moda posando senza timore, ballando e – insomma – cercando di creare un po’ di azione.



    Non mancano le parodie come quella realizzata da Alessandro Cattelan di Radio Deejay per la sua trasmissione Catteland. In generale, però, questi video sono ormai da almeno due anni caricati regolarmente su Youtube, ma solo ora il web li ha “scoperti” e resi il meme del momento.

    546

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Social MediaVideoYoutube

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI