Mio Cyclo 505 HC: recensione del navigatore da bici [FOTO]

Mio Cyclo 505 HC: recensione del navigatore da bici [FOTO]

Mio Cyclo 505 HC: la nostra recensione del navigatore da bici pensato sia per l'atleta della domenica sia per il professionista, che può monitorare spostamenti e performance grazie a un piccolo e pratico dispositivo

da in GPS, Hardware, Navigatori satellitari GPS, Recensioni
Ultimo aggiornamento:

    Abbiamo testato Mio Cyclo 505 HC ossia il nuovo navigatore pensato per la dimensione delle due ruote che pensa sia ad accompagnare l’atleta o il cicloamatore per le strade del mondo sia a monitorare l’attività sportiva. La dotazione tecnica è completa grazie alla presenza di uno schermo touchscreen e al modulo Wi-Fi senza fili che consentono di non doversi più collegare manualmente con il computer: premendo il pulsante WiFi sync si importano tutti i percorsi MioShare nel dispositivo. In più, è possibile sincronizzare anche la fascia del cardio-frequenzimetro ANT+ e il sensore che misura la cadenza delle pedalate e la velocità. La particolarità di 505 HC è che può portare da un punto A a un punto B in modo standard oppure sorprendente con la funzione Surprise Me saranno proposti tre percorsi differenti in base a tempo a disposizione, distanza desiderata oppure destinazione indicata.

    Piccolo, leggero e tascabile, facile da usare e di semplice montaggio e installazione sulla bici, Mio Cyclo 505 HC è impermeabile (IPX7) e pensa al singolo ciclista oppure al compagno di avventura grazie alla funzione Shake and Share, per condividere l’itinerario organizzato semplicemente agitando il dispositivo. Esteticamente, il navigatore monta uno schermo da 3 pollici touchscreen anti-riflesso (non così sensibile come quello degli smartphone moderni, ma ugualmente efficiente) e un altoparlante che si fa decisamente sentire. Il menu interno è di semplice e pratica lettura.

    Sia che si prediliga la bici da corsa sia per la mountain bike, vengono monitorati tutti gli spostamenti e tutti i parametri come tempo, velocità, distanza, altitudine, calorie consumate, ecc… in più si possono sfruttare i programmi di esercizi fisici non solo per le escursioni all’aperto, ma anche all’interno in caso di maltempo. E’ ovviamente presente la lingua italiana e tra le varie modalità di navigazione sono presenti quelle che conducono passo a passo da casa all’inizio della pista ciclabile, dunque si può anche utilizzare come navigatore d’auto.

    Di sicuro, però, la funzione più interessante è Surprise Me.

    Mio Cyclo 505 sul manubrio

    Gli accessori di Mio Cyclo 505 HC? C’è il sensore ANT+ integrato per collegarsi a un cardiofrequenzimetro wireless e i sensori di velocità e cadenza per chi vuole monitorare tutto l’allenamento. Il sensore di cadenza/velocità offre un report completo e in tempo reale sulle performance. Interessante l’inclusione di punti d’interesse (POI) dedicati dunque ad esempio per interventi meccanici d’emergenza, negozi di biciclette, ristoranti e quant’altro. La batteria interna garantisce una lunga autonomia di circa 12 ore di fila. Ma ecco lo specchietto con la scheda tecnica completa:

    • Touchscreen antiriflesso da 3” o 7.62cm
    • Modulo GPS SiRFstar III con InstantFixII
    • Memoria da 4GB
    • Processore 533 MHz con RAM da 128 MB
    • Sensore ANT+
    • Dimensioni Larghezza 61 mm Altezza 103 mm Profondità 19.6 mm, Peso 129 g
    • Batteria 1500mAh Li-ION da 12 ore di autonomia

    Menu navigatore Mio Cyclo 505

    Il prezzo di vendita è di 469.99 euro. A chi consigliamo questo prodotto? Se i rivali di Garmin sono effettivamente più adatti per atleti professionisti o comunque più assidui, la proposta di Mio è ideale per il ciclista della domenica o comunque per il praticante non esagerato.

    614

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GPSHardwareNavigatori satellitari GPSRecensioni
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI