Blackberry Q5: prezzo, recensione e caratteristiche

Blackberry Q5 ecco la nostra video recensione con tutte le info su prezzo e caratteristiche tecniche con la scheda e tutte le funzionalità sul nuovo smartphone con sistema operativo Blackberry 10 dalla nostra anteprima per l'Italia

da , il

    Blackberry Q5 il nostro test

    Abbiamo testato Blackberry Q5 ossia il nuovo smartphone con sistema operativo Blackberry 10 che punta su materiali plastici e sulla combinazione tra schermo touchscreen quadrato 720p e tastiera completa QWERTY sul fronte. Profuma di antico, ma al proprio interno integra il nuovo OS e tutte le funzioni proprietarie di ultima generazione. Scopriamo di più su Q5 partendo dalla video recensione, qui sopra, e proseguendo dopo il salto con i focus sulla presentazione, design e confezione d’acquisto, caratteristiche tecniche e scheda, funzionalità e pro&contro. Infine, un ragionamento sul prezzo.

    Blackberry Q5 la presentazione italiana

    Blackberry Q5 è stato presentato insieme al prezzo e alla lista delle caratteristiche tecniche ieri sera a Milano nel piacevole scenario della Cascina Cuccagna. Eravamo presenti e abbiamo realizzato una video presentazione (in arrivo) e una serie di foto in anteprima del nuovo smartphone con sistema operativo Blackberry 10 che punta sul mix tra schermo touchscreen e tastiera completa QWERTY sul fronte. La scheda tecnica lo posiziona stabilmente in un medio range che viene parzialmente zavorrato da un costo un po’ troppo pesante.

    Blackberry Q5 estetica, design e confezione d’acquisto

    Maneggiandolo, si ha appunto la percezione di avere tra le mani un modello economico con la predominanza della plastica che cambia completamente la sensazione rispetto a Blackberry Z10, con la sua struttura elegante e la superficie resistente. Il lato destro è dedicato ai pulsanti, quello sinistro agli ingressi, il superiore a jack e pulsante on/off, quello posteriore a fotocamera da 5 megapixel con flash. La tastiera completa QWERTY sul fronte è comoda e consente una veloce e pratica digitazione, c’è anche un display da 3.1 pollici quadrato (720×720 pixel) a buona densità e qualità, per muoversi velocemente nei menu e online. In confezione d’acquisto: telefono, manualistica, cuffie standard, cavo microUSB-USB, adattatore per la presa di corrente

    Blackberry Q5 caratteristiche tecniche e scheda

    Quali sono le caratteristiche tecniche di Blackberry Q5? C’è appunto il sistema operativo BlackBerry 10, un processore Qualcomm Snapdragon S4 1.2 Ghz Dual-Core con 2 GB di RAM, memoria da 8GB espandibile via microSD, schermo LCD 3.1 pollici a risoluzione 720×720 pixel e densità 329 ppi, fotocamera da 5 megapixel con autofocus e videorecording Full HD, fotocamera anteriore 2 megapixel, GPS, Bluetooth 4.0, NFC, batteria da 2180 mAh da 12.5 ore a 14 giorni, di autonomia, dimensioni 120x66x10.8 millimetri per 120grammi di peso e sensori come Accelerometro, Magnetometro, Sensore di prossimità, Giroscopio, Sensore luce ambiente. Il riepilogo:

    • Tastiera QWERTY
    • OS BlackBerry 10
    • Processore Qualcomm Snapdragon S4 1.2 Ghz Dual-Core con 2 GB di RAM
    • Schermo LCD 3.1 pollici a risoluzione 720×720 pixel e densità 329 ppi
    • 8 GB di memoria ampliabile via microSD
    • Fotocamera da 5 megapixel con Autofocus e videorecording Full HD
    • Fotocamera anteriore 2 megapixel
    • GPS, Bluetooth 4.0 e NFC
    • Batteria non rimovibile da 2180 mAh da 12.5 ore a 14 giorni
    • Dimensioni 120x66x10.8 millimetri per 120grammi di peso
    • Accelerometro, Magnetometro, Sensore di prossimità, Giroscopio, Sensore luce ambiente

    Blackberry Q5 pro e contro

    PRO

    • Tastiera QWERTY completa (a parte qualche tasto rapido in più, tipo il punto e la chiocciola che sarebbero dovuti essere in prima battuta)
    • Schermo touchscreen a buona risoluzione
    • Durata batteria
    • NFC
    • Connettività veloce LTE
    • Processore mai scattante
    • Browser confortevole
    • Software proprietari come Time Shift e Hub

    CONTRO

    • Materiali deludenti
    • Fotocamera posteriore piuttosto scarsa
    • Prezzo troppo alto

    Già, il prezzo. 399 euro sono davvero troppi per un dispositivo il cui effetto e “feeling” in mano è piuttosto plasticoso e poco raffinato. Ma non solo: la scheda tecnica è da medio range e in questo settore il prezzo medio dei device con Android o Windows Phone è di circa la metà. Per una società che deve recuperare terreno il più velocemente possibile, i prezzi alti non sembrano la soluzione più conveniente. Quando e se scenderà verso i 200 euro allora sarà un cellulare intelligente da prendere in considerazione, ma così è fuori mercato.