NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nikon Df: caratteristiche della full frame vintage [FOTO]

Nikon Df: caratteristiche della full frame vintage [FOTO]

Nikon Df è la nuova fotocamera digitale reflex dall’aspetto vintage, ma dalla scheda tecnica straordinaria grazie alla presenza di un sensore in formato Full Frame

da in Fotocamere digitali, Hardware, Nikon
Ultimo aggiornamento:

    Nikon Df è il compromesso ideale per chi cerca design e prestazioni. Basta guardarla rapidamente in foto e poi scorrere nella lista delle specifiche tecniche per capire perché: fuori è deliziosamente vintage con un corpo metallico, linee retrò e tutte le ghiere e i comandi manuali accessibili in modo “meccanico” senza dover necessariamente passare dal menu digitale interno. Ma dentro è una belva di potenza con un performante processore Full Frame a piena risoluzione per foto ricchissime di dettagli, con colori vividi e con il minor rumore e disturbo possibile. Scopriamo di più di questo piccolo gioiello addentrandoci nella scheda tecnica.

    L’aspetto esterno non deve trarre in inganno: anche se sembra uscita da un catalogo di due decenni fa, la nuova Df ha tutto ciò che le serve per spremere al massimo la creatività di un fotografo moderno. D’altra parte monta di serie la stessa componentistica base della topclass (o flagship, chiamatela come volete) di casa ossia la Nikon D4 con un sensore a piena dimensione da 16.2 megapixel e il processore d’immagine Expeed 3 di ultima generazione con elaborazione delle immagini a 16bit. Cuore e sostanza, cervello e grandi potenzialità per questo modello.

    È una reflex e non una mirrorless e può accogliere obiettivi di ultima generazione così come quelli non AI direttamente sulla fotocamera senza altri tramiti. La sensibilità ISO va a da 100 a 12800 con possibilità di estendere fino all’eccezionale valore equivalente di 204800 per scatti davvero in quasiasi condizione di luce. La ragazza è anche molto veloce dato che mostra un tempo di avvio di circa 0.14 secondi e ritardo allo scatto di 0.052 secondi con la possibilità di fotografare a raffica e a piena risoluzione a 5.5fps.

    L’unità otturatore garantisce una certa longevità essendo stata testata per 150.000 cicli e può lavorare a un tempo di posa di 1/4000 sec. con una sincronizzazione flash fino a 1/200 sec. Il corpo macchina è in grado di sopravvivere senza problemi anche con condizioni climatiche avverse dunque pioggia o umidità e la batteria ha un’autonomia di circa 1400 scatti. Ottimo dispositivo, dunque, che uscirà a un prezzo di circa 3000 euro con bundle che comprende anche un obiettivo da 50mm

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliHardwareNikon
    PIÙ POPOLARI