Bitstrips: app per Facebook e iPhone per le vignette

Bitstrips: app per Facebook e iPhone per le vignette

Bitstrips è l'app del momento per Facebook, che si può utilizzare anche con iPhone e Android e realizzare simpatiche vignette personalizzate anche in italiano

da in Facebook, iPhone, Mobile, Smartphone, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Bitstrips

    È davvero scoppiata la moda di Bitstrips ossia l’app che sta spopolando in Italia su Facebook, che funziona anche su iPhone e Android, e che consente di realizzare facilmente e velocemente vignette personalizzate con il proprio avatar e quello dei propri amici, andando anche a scrivere un testo desiderato. Nato ormai oltre un anno fa, questo software gratuito consente di realizzare una versione cartoonizzata di noi stessi e dei nostri amici e poi di andare a montare la faccia all’interno di un numero impressionante di template già belli e pronti solo da personalizzare come meglio si desidera. In seguito, basterà poi sbizzarrirsi con la fantasia per andare a ottenere risultati davvero molto divertenti da condividere sul social network, Twitter compreso.

    Per ora non è ancora disponibile in italiano, ma per fortuna la semplicità dell’interfaccia e dei comandi la rende utilizzabile anche da chi non è proprio una cima in inglese. Si può scaricare su iTunes App Store per iPhone, iPad e iPod Touch così come su Google Play per Android (smartphone e tablet) oppure si può direttamente utilizzare su Facebook attraverso l’applicazione del social network e da quel momento si aprirà un vero mondo di differenti template già pre-confezionati, solo da personalizzare con scritte e con il proprio avatar. Già, il proprio avatar, come si può realizzare?

    C’è un editor per l’avatar che può ricordare quello dei Mii del Nintendo Wii, si deve scegliere ovviamente il sesso poi si adatteranno i lineamenti, abiti, altezza e peso. Una volta completata la procedura si potrà definire la storia della vignetta andando a scegliere tra le centinaia di template preconfezionati che formeranno la striscia poi da condividere sulla propria pagina, taggando gli amici.

    Una moda che ha già contagiato oltre 10 milioni di utenti che già utilizzano abitualmente l’app.

    Ovviamente l’uso dell’app è completamente gratuito e non comporta spese di download. E voi, avete usato l’applicazione? O magari siete tra quelli che già odiano questa tempesta di vignette che ha coinvolto Facebook e che aumenta di ora in ora grazie al passaparola? Fatecelo sapere nei commenti.

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookiPhoneMobileSmartphoneSocial Media
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI