NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ebook per seguire svolta per svolta il viaggio di Kerouac “Sulla Strada” via Google Maps

Ebook per seguire svolta per svolta il viaggio di Kerouac “Sulla Strada” via Google Maps

Strepitoso ebook gratis per seguire e ripetere svolta per svolta il viaggio di Jack Kerouac di On the Road "Sulla Strada" via Google Maps

da in Ebook, Google, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    Jack Kerouac mappa viaggio on the road sulla strada USA Messico

    On the Road alias Sulla Strada di Jack Kerouac è uno dei libri più amati dello scorso secolo: simbolo della beat generation, è anche uno dei più celebri libri di viaggio e per questo ha chiamato a sé migliaia e migliaia di appassionati che ripetono – come un pellegrinaggio – il percorso dell’autore-personaggio. Solitamente si prendono come riferimento le città più famose, ma se invece si volessero attraversare proprio le medesime strade, riprendere gli stessi svicoli e vedere con i propri occhi gli stessi panorami citati? Ora si ha una risorsa davvero eccezionale: un ebook (libro digitale) che offre le indicazioni svolta dopo svolta (turn by turn) per completare il viaggio di 17527 miglia da un capo all’altro degli Stati Uniti d’America (e sconfinando anche in Messico) grazie alle informazioni fornite da Google Maps e al mirabile lavoro di Gregor Weichbrodt. Dopo il salto trovate anche l’ebook gratis.

    Onore allo studente universitario tedesco Gregor Weichbrodt che si è preso la briga di spulciare ogni singola pagina di On the Road di Jack Kerouac andando a isolare solo i riferimenti geografici e geolocalizzabili. Poi ha incrociato questi riferimenti con lo strumento di indicazioni stradali di Google Maps e ha realizzato un libercolo digitale di 45 pagine. È una sorta di manuale liberamente scaricabile che prende per mano e consente di girovagare per il continente nordamericano seguendo le vicende di Sal Paradise da un capo all’altro, dalla costa orientale a quella occidentale e poi viceversa, ma anche di raggiungere il Messico. Ovviamente la prosa si presenta in modo piuttosto meno emozionante del racconto originale.

    D’altra parte è un riassunto degli spostamenti che si limita a fornire solamente le indicazioni come se fosse una sorta di “sceneggiatura” del monologo che un virtuale navigatore GPS reciterebbe impostando come ideale percorso “On the Road by Jack Kerouac”. Tutto il resto può infilarcelo il viaggiatore, che ripeterebbe il mitico viaggio a piedi, in autostop, noleggiando e condividendo auto, saltando su un treno, andando in bici, in moto, nuotando o come meglio crede.

    La domanda di fondo è: quanto diavolo di tempo ha impiegato il nostro amico Weichbrodt per redigere il suo manuale GPS-esco? “Non molto – risponde direttamente lui – mezzoretta o poco più“. Ecco l’ebook da consultare online o scaricare liberamente:

    Per impiegare così poco tempo ha confezionato appositamente una sorta di mini-programma che ha compilato automaticamente il libro: lui si è poi limitato a inserire manualmente i vari riferimenti e il gioco è stato presto fatto. Uhm, così si perde un po’ di poesia e la si perde – di più: disintegra – del tutto se si legge l’altra affermazione rilasciata da Gregor Weichbrodt: “Non sono un grande fan di Jack Kerouac, lo devo ammettere. Non ho nemmeno letto l’intero libro“. E forse è proprio in questa sua ultima confessione la vera essenza del progetto (una guida analitica e incontrovertibile sul percorso) che va a cozzare in modo “inguaribile” contro l’anima del libro, in cui il viaggio è solo il punto di partenza, la superficie. Ad ogni modo, una risorsa da utilizzare come meglio si crede, non male.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EbookGoogleMobile
    PIÙ POPOLARI