NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Siti a luci rosse in crollo di visite durante il Super Bowl

Siti a luci rosse in crollo di visite durante il Super Bowl

Super Bowl 2014 più forte anche dei siti a luci rosse: come riferito da un noto portale del mondo degli adulti, si è verificato un netto crollo delle visite, soprattutto da parte degli stati direttamente coinvolti nel match

da in Internet, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Traffico durante Super Bowl

    In Italia il Super Bowl è più un evento “curioso” che un qualcosa in grado di fermare il paese come in occasione delle partite della nazionale ai Mondiali di calcio. Negli USA no, è davvero un must: è così seguito che durante la serata del match pure i siti a luci rosse hanno subito un crollo vertiginoso, che nemmeno Natale e Capodanno hanno generato. Lo ha comunicato un noto portale per adulti (datemi una P datemi una O datemi una R datemi una N datemi un’H datemi una U datemi una B) snocciolando anche numeri interessanti, che riguardano soprattutto i due stati direttamente coinvolti nella finale ossia Colorado e Washington, patria rispettivamente dei Denver Broncos e dei Seattle Seahawks. Il crollo delle visite ha generato un -47% per Denver e un -63% per Seattle, contro una media nazionale del -29%. Ma durante l’intervallo…

    Ma forse l’evento più curioso, infatti, è che le visite hanno registrato una piccola impennata durante lo show dell’intervallo, con gli utenti che sono ritornati in buon numero a cliccare sui video preferendo le azioni delle varie star del mondo degli adulti rispetto ai replay delle azioni di gioco o al concerto di Bruno Mars. Dopo la fine del match, ecco subito un rialzo (del traffico) del 4 per cento negli USA, del 3% in Canada e con Denver al +11% a guidare gli indici delle singole città, forse per affogare la frustrazione e la delusione tra le braccia “virtuali” (e non solo le braccia) delle attrici più cliccate del portale a luci rosse. Seattle, dal canto proprio, ha festeggiato alla grande visto che il calo del 17% è durato fin dopo mezzanotte, per poi ritornare su livelli standard la mattina seguente.

    Traffico durante Super Bowl

    Mentre qui sopra possiamo osservare un primo video in anteprima anche piuttosto stuzzicante, la parte che la farà da padrona non sarà solo la manifestazione sportiva in sé, ma anche e soprattutto tutto il contorno. Dall’halftime show con Bruno Mars alle tante pubblicità delle marche più famose, con attori hollywoodiani e vere e proprie trame-spettacolo condensate in 30 secondi / 1 minuto.

    La più discussa è senza dubbio quella di Sodastream con la bellissima Scarlett Johansson che diventa sinuosa e ammiccante affinché il video diventi virale, salvo poi far parlare di sé in quanto l’azienda ha una sede in un insediamento israeliano in Cisgiordania (andrebbe contro l’ex ruolo di ambasciatrice Oxfam che ricopriva) e perché, al termine, del filmato sussurra “Sorry Coke and Pespi’.

    Cliccatissima anche la pubblicità di H&M con David Beckham con e senza mutande

    Divertente anche lo spot con protagonista Laurence Fishburne che ritorna a vestire abiti e occhialini da Morfeus di Matrix per lo spot Kia offrendo però non pillole quanto chiavi colorate di rosso e di blu:

    Una delle più amate è quella con il simpaticissimo cagnolino amico dei cavalli della Budweiser dal titolo ‘Puppy Love’:

    L’immancabile pubblicità della Coca Cola si dedica mostra un ragazzo appassionato di football che corre dalla Green Bay fino al Lambeau Field sul campo dei Green Bay Packers:

    Roger Goodell

    Come seguire il Super Bowl 2014 tra Denver Broncos e Seattle Seahawk in streaming live gratuito, legale e in alta definizione? La partita che assegnerà il 48esimo titolo nel più importante match del Football Americano, si giocherà questa notte 2-3 febbraio 2014 e si potrà seguire sia in chiaro sul Digitale Terrestre o su Sky sia sul computer. Come? Dalle 00.20 si potrà collegarsi seguendo la diretta presso il MetLife Stadium in New Jersey tramite il sito di Sportmediaset e tramite l’applicazione Sport Mediaset appunto per seguire lo spettacolo (che su Italia 2 inizierà dalle 23) mentre su Italia 1 proseguirà dalla mezza fino a termine gara con commento di Gabriele Cattaneo, Federico Mastria e Guido Bagatta. Su Sky, ci si potrà collegarsi dalle 19 con Fox Sport 2 per gli abbonati. Diamo un’occhiata a un po’ di pubblicità.

    841

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetSocial Media
    PIÙ POPOLARI