Natale 2016

Apple CarPlay per usare iPhone sull’auto, Ferrari compresa

Apple CarPlay per usare iPhone sull’auto, Ferrari compresa

Apple CarPlay è la nuova soluzione offerta da Cupertino per continuare a usare tutte le funzionalità di iPhone all'interno della vettura grazie a una interfaccia che comunica con l'auto in modo nativo e sicuro

da in Apple, Applicazioni, Innovazioni Tecnologiche, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    apple carplay

    E alla fine è arrivato CarPlay: Apple ha svelato in modo ufficiale il proprio servizio per utilizzare iPhone nell’ambiente auto in tutta sicurezza continuando ad ascoltare la musica preferita, visualizzando le mappe proprietarie, accedendo ai messaggi e – ovviamente – anche effettuando chiamate vocali. Ormai il mondo cosidetto “automotive” e quello del settore tecnologico sono due entità in profonda intersezione dato che le vetture moderne sono sempre più hitech e dotate di servizi evoluti non soltanto per il guidatore che deve mantenere l’attenzione sulla strada senza fare a meno di qualche svago oppure servizio arricchito, ma anche per i passeggeri che devono combattere la noia. Il nuovo CarPlay funzionerà su una vasta serie di automobili, anche quelle più lussuose come la Ferrari, scopriamone di più.

    Che cos’è CarPlay? È un servizio pensato e realizzato da zero da Apple per continuare a utilizzare iPhone (Phone 5s, iPhone 5c e iPhone 5) in auto in modo sicuro. Permetterà di visualizzare sullo schermo touchscreen della stazione multimediale on board le indicazioni delle mappe (compresi i punti di interesse), di diffondere l’audio delle canzoni preferite dalle casse, di navigare nei vari servizi delle app compatibili, di effettuare chiamate e inviare/farsi leggere messaggi di testo. Sarà svelato ufficialmente al Salone dell’Automobile di Ginevra, ma – grazie all’anteprima – si può già conoscere tutto sul funzionamento. Nasce dall’accordo tra Cupertino e i principali produttori di automobili con nomi di tutto prestigio.

    Per il lancio saranno in prima linea Mercedes-Benz, Volvo e Ferrari che saranno appunto tra i prini a offrire questo plus che sarà sicuramente gradito ai tanti possessori di melafonino che in garage hanno parcheggiata una di queste vetture. Successivamente, sarà poi il turno di altre società di primo piano come BMW Group, Ford, General Motors, Honda, Hyundai Motor Company, Jaguar Land Rover, Kia Motors, Mitsubishi Motors, Nissan Motor Company, PSA Peugeot Citroën, Subaru, Suzuki e Toyota Motor Corp. “CarPlay è stato progettato da zero per fornire a chi guida un’esperienza incredibile utilizzando il proprio iPhone in macchina.

    Gli utenti di iPhone vogliono sempre i propri contenuti a portata di mano e CarPlay consente a chi guida di utilizzare il suo iPhone in macchina riducendo al minimo la distrazione“, ha commentato Greg Joswiak, Vice President Product Marketing iPhone e iOS di Apple.

    CarPlay si interfaccerà nativamente con la piattaforma integrata sulla vettura e permetterà di controllare il tutto anche dai pulsanti sul volante così da ridurre al minimo le distrazioni e utilizzando per altro anche il pulsante di controllo vocale per attivare Siri, l’assistente vocale. A proposito di Siri, sarà proprio “lei” al centro dell’esperienza con la possibilità di farsi leggere praticamente qualsiasi cosa oltre che a comandare CarPlay affinché porti a termine determinati compiti. Senza dimenticare le apps di parti terze che saranno supportate come Spotify per ascoltare musica in streaming o iHeartRadio per le Internet Radio. Come nei migliori film di fantascienza? In realtà questo lodevole servizio non è niente di nuovo visto che vi abbiamo già parlato delle soluzioni offerte da Ford.

    565

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleApplicazioniInnovazioni TecnologicheMobile

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI