Bloccare un numero su iPhone e Android

Bloccare un numero su iPhone e Android

Come bloccare un numero di cellulare oppure di telefono fisso su smartphone con sistema operativo Android e su iPhone per evitare di ricevere chiamate da un contatto da inserire nella lista nera? Ecco applicazioni e dritte pratiche

da in Android, Guide HiTech, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Come bloccare un numero di cellulare

    Come bloccare un numero di cellulare o di telefono fisso su uno smartphone con sistema operativo Android oppure su iPhone facilmente e in modo definitivo? Ci sono cellulari di determinate marche come ad esempio gli NGM che permettono di impostare una black list (ossia una lista nera) e una white list (una lista bianca) di contatti indesiderati e desiderati per facilitare questo compito di pre-selezione. Ovviamente, ci sono determinati contatti che si possono visualizzare e bloccare anche in modo manuale e altri che non lo rendono possibile dato che rendono non visibile il numero stesso. Ma come potremmo fare se volessimo evitare di ricevere chiamate da un determinato contatto? Esistono alcune app, con alcuni “ma” da specificare.

    Fino a poco tempo fa era più semplice bloccare un numero di telefono su uno smartphone Android piuttosto che su un iPhone e questo perché i cellulari intelligenti con sistema operativo di Google offrono alcune applicazioni direttamente nel Google Play ossia nel mercato di applicazioni ufficiale e certificato, mentre iPhone doveva essere per forza sbloccato e forzato con il jailbreak (con tutti i rischi che ne conseguono) per poter installare contenuti di parti terze, non autorizzati da Apple. Ma ora, con iOS 7 c’è la possibilità di bloccare contatti – a patto che questi siano memorizzati nei contatti – direttamente in modo nativo.

    Iniziamo dunque da Android, che nel Play Store offre contenuti molto semplici e funzionali come ad esempio Calls Blacklist che è un’applicazione gratuita (si scarica da qui). Che effetto genera? Quando il contatto chiama trova sempre la linea occupata, non avverranno squilli, ma si visualizzerà la chiamata persa.

    Come si usa? Dopo averla installata si deve cliccare su Add ossia aggiungi, poi si deve selezionare il numero da fermare dalla lista delle ultime chiamate Call Logs oppure dai numeri in rubrica contatti (From Contacts) oppure inserendolo manualmente (Manually). Cliccando su Add si termina la procedura. Per sbloccare un contatto basta depennarlo cliccando su Delete.

    E su iPhone? Fino a poco tempo fa non esisteva una funzionalità pre-installata né un’applicazione ufficiale nell’iTunes App Store. L’unica chanche era quella di effettuare il jailbreak del dispositivo e rivolgersi al mercato alternativo di Cydia con programmi come ad esempio NinjaSMS che è gratuita oppure iBlacklist che è a pagamento. Ma con l’arrivo di iOS 7 si possono bloccare contatti in rubrica dalla possibilità di effettuare chiamate, inviare messaggi o videochiamate con FaceTime. Come fare? Dalle schermate e dai menu interni di queste tre apps integrate (Telefono, Messaggi e FaceTime) si deve cliccare sul contatto e poi scorrere fino al termine della scheda fino a Blocca contatto.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidGuide HiTechiPhoneMobileSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI