Temperatura PC: i 4 software per monitorarla

Temperatura PC: i 4 software per monitorarla

Ecco una selezione di utili programmi e software gratuiti che consentono di poter tenere sotto controllo lo stato di salute del computer andando a monitorare il livello della temperatura interna dei componenti e regolando la velocità delle ventole

da in Software
Ultimo aggiornamento:

    Temperatura PC

    La temperatura del PC è un parametro molto importante da monitorare perché ne va dello stato di salute del proprio dispositivo. In buona sostanza è un po’ come la temperatura corporea e se è troppo alta (oltre che troppo bassa, ma qui è un altro discorso e con l’hitech è più difficile) può danneggiare in modo irreparabile i componenti interni. I computer sono delle vere e proprie “stufe” che producono calore e si surriscaldano più o meno intensamente. È per questo motivo che sono stati creati i dissipatori di calore ossia sistemi di raffreddamento che solitamente sono ad aria (le famose ventole) mettendo anche a disposizione prese poste nel corpo del device, ad esempio nel retro della minitower nel caso di un desktop Pc oppure nella base del notebook; oppure a liquido nel caso dei computer più potenti. Ad ogni modo, quale programma utilizzare per scoprire la temperatura del PC? La questione è moto più delicata di quanto potrebbe sembrare di primo acchito perché spesso non ci si accorge di una temperatura non altissima, ma comunque pericolosa.

    1) Speedfan
    speedfan software

    SpeedFan, come suggerisce il nome stesso, si dedica principalmente al monitoraggio dell’attività del sistema di raffreddamento ad aria tramite ventolina. Si può scaricare gratuitamente cliccando sul link del titoletto qui sopra (stesso dicasi per i software che vi presenteremo in seguito. Si possono impostare diversi parametri da controllare in tempo reale e oltre a scoprire di volta in volta la temperatura si possono regolare le velocità delle ventole (da cui il nome). Non tanto per abbassarla – sarebbe controproducente – ma alzandola per un breve periodo così da soccorrere il PC “con la febbre”. Ovviamente non si deve abusare di questo.

    2) Core Temp
    coretemp

    In modo piuttosto simile questo programma gratuito si apre al controllo della temperatura del computer grazie a un software molto semplice che va a informare sui gradi diffusi da ogni singolo processore, nel caso in cui si stia utilizzando un computer multicore. Un tool pratico per agire in tempi rapidi.

    3) DiskAlarm
    Disk_Alarm

    DiskAlarm consente di impostare avvisi sonori nel caso in cui la temperatura vada a superare un certo limite di soglia che abbiamo impostato come pericoloso (oppure che abbiamo impostato seguendo le istruzioni). Si basa soprattutto sugli hard disk e si dedica a chi ne ha installato più di uno supportando non solo la temperatura totale, ma anche quella di ogni singolo componente. Quando senti suonare, è il caso di agire.

    4) HWMonitor
    softwares hwmonitor

    Terminiamo la nostra selezione con un altro software gratuito chiamato HWMonitor che visualizza in tempo reale lo stato di salute del computer dai dati relativi alla velocità di rotazione delle ventole fino a quelli relativi ai singoli componenti di base. Il plus rispetto agli altri? Si può installare su penna USB così da infilarla nel computer che si sta usando (ad esempio se si è responsabili in un’azienda o in un ufficio della manutenzione) e il gioco è fatto.

    632

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Software
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI