Windows 8.1: aggiornamento gratuito via ISO

Windows 8.1: aggiornamento gratuito via ISO

Come aggiornare a Windows 8

da in Windows
Ultimo aggiornamento:

    Come effettuare l’aggiornamento a Windows 8.1 da Windows 8? Il procedimento è piuttosto facile e non richiede troppe conoscenze informatiche. C’è anche una pagina di supporto sul sito di Microsoft, ma in questa guida hitech cercheremo di condensare e semplificare al massimo la procedura. Per tutte le novità saltate dopo la continuazione. Una premessa: se si ha un computer con sistema operativo Windows 8 o Windows RT si può aggiornare gratuitamente Windows 8.1 o Windows RT 8.1 direttamente scaricando dal Windows Store. Altra premessa: se si parte da questi OS, i requisiti minimi non cambiano e dunque la compatibilità dovrebbe essere garantita senza problemi. Consigliamo di effettuare un backup (utilizzando l’utenza Microsoft, anche gli account Outlook.com, Xbox Live, Windows Phone o Skype vanno bene) di tutti i files personali e delle info sensibili, anche se niente dovrebbe andare perso. In teoria e anche nella pratica, ma non si sa mai. Le app integrate saranno re-installate, quelle scaricate dallo Store si potranno re-installare manualmente.

    windows 8 1 aggiornamento

    Quanto spazio a disposizione è richiesto? 3000MB per la versione a 32bit e 3850MB per quella da 64bit su un dispositivo Windows 8, mentre sono 2250MB richiesti per un dispositivo Windows RT 8.1. Dopo questo check collega il computer alla presa di corrente e lascialo in carica, collegati a Internet e installa tutti gli ultimi aggiornamenti di sistema richiesti (se hai disattivato l’aggiornamento automatico). Microsoft chiede di disattivare gli antivirus, per non interferire con gli antivirus. Scarica l’aggiornamento dallo Store. Nota bene: potrai continuare a usare il PC durante la procedura. Quanto tempo impiega? Dipende ovviamente dalla connessione, ma diciamo da 15 minuti a qualche ora. Una volta terminato, riavvia il computer.

    Windows 8.1 ISO

    È anche possibile scaricare il file ISO e installare a seguito del download del file a 64-bit o 32-bit dal sito ufficiale di Microsoft. Si potrà ad esempio masterizzarlo su disco oppure portarlo su una chiavetta USB. Sarà necessario, in ogni caso, indicare il Product Key ossia la chiave di registrazione del prodotto che si trova sul retro del computer oppure che è stata inviata via email. Non si trova il numero seriale? Si può utilizzare quello generico 334NH-RXG76-64THK-C7CKG-D3VPT per la Windows 8.1 base o “core”, e XHQ8N-C3MCJ-RQXB6-WCHYG-C9WKB per Windows 8.1 PRO.

    Windows 8.1 novita

    Terminato il riavvio del PC parte la configurazione.

    Per prima cosa si dovranno accettare le condizioni di licenza software di Microsoft. Potrai poi scegliere tra le impostazioni consigliate (rapide) per un’installazione più semplice oppure potrai cliccare su Personalizza per scegliere tu cosa installare. Ok, ora dovrai accedere con la tua utenza Microsoft (o potrai ottenerla) e poi dovrai seguire le istruzioni per verificare la tua identità. La configurazione continuerà poi con SkyDrive (lo spazio on the cloud) con la possibilità di salvare tutto in automatico man mano.

    Nuovo Windows

    Le applicazioni pre-installate, quelle insomma che ti sei trovato sul computer al momento della prima accensione, saranno re-installate e aggiornate in automatico. Quelle invece che hai scaricato man mano da Windows Store non saranno presenti, ma le potrai recuperare facilmente. Dovrai visitare la sezione Le tue app dello Store e qui ptorai scegliere quelle che vuoi installare nel PC aggiornato e installarle tutte, volendo, contemporaneamente.

    707

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Windows
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI