BitTorrent: come fare i download in italiano e cercare file

Con BitTorrent il download gratis di file di ogni tipo si può effettuare tenendo sempre presenti delle dritte utili

da , il

    bittorrent download gratis

    BitTorrent download italiano

    Per scaricare file con il protocollo BitTorrent bisogna utilizzare dei piccoli file torrent. Si tratta di file che contengono tutte le informazioni per effettuare il download del programma, del brano musicale o del contenuto che vogliamo scaricare. Per procedere con il download, bisogna aprire questi file torrent con uno dei tanti client a disposizione. Ce ne sono diversi, per tutte le esigenze, che si possono sfruttare al meglio. BitTorrent è uno di questi. Si tratta del primo programma rilasciato per il download dei file con questo protocollo. Possiamo utilizzare anche µTorrent, che è uno dei più usati al mondo, anche grazie alla sua interfaccia semplice da utilizzare e veramente bella da vedere. Un altro software molto interessante, che risulta davvero leggero, è qBittorrent.

    CONFIGURARE AL MEGLIO EMULE, UTORRENT, BITTORRENT ED ALTRI PROGRAMMI P2P

    BitTorrent download

    Scaricare file utilizzando uno dei client a disposizione è davvero semplice. Si possono effettuare delle ricerche di file torrent online. Ci sono diversi siti che mettono a disposizione degli archivi organizzati e alcune case di produzione offrono la possibilità di scaricare dei programmi open source proprio attraverso i file torrent. Una volta trovato il file che corrisponde al programma o al documento che vogliamo scaricare non dobbiamo fare altro che aprirlo, direttamente dal browser, o trascinandolo nella finestra del client torrent. Inizierà il download del file richiesto.

    Velocizzare BitTorrent

    Come fare per aumentare la velocità di download del client BitTorrent? Esistono alcuni trucchi che possiamo mettere in pratica, per migliorare la velocità e ottenere, quindi, più rapidamente i file che ci servono. Uno dei trucchi consiste nel limitare la velocità di download dell’80% rispetto alla velocità di upload. E’ un’operazione che può essere effettuata velocemente, conoscendo la propria velocità di upload, dalle impostazioni del programma. Alcuni client torrent offrono anche la possibilità di agire in modalità anonima e di cifrare i dati condivisi. Possiamo adottare queste impostazioni per incrementare le prestazioni del client. Un’altra soluzione consiste nella scelta di un firewall ottimale per Windows, come Zone Alarm, che funziona molto bene anche con i client torrent.

    BitTorrent search: rapporto tra seed e peer

    Un altro aspetto da valutare consiste nel rapporto tra seed e peer. Cerchiamo sempre di fare in modo che questo rapporto vada a favore dei seed. Ricordiamoci, infatti, che bisognerebbe sempre cercare un numero maggiore di seed rispetto ai peer. Ad esempio, teniamo in considerazione che trovare 100 seed e 50 peer è sempre meglio di avere a disposizione 50 seed e 100 peer. Anche in questo modo si può incrementare la velocità di download dei file che stiamo scaricando.