Natale 2016

Siri Android, le migliori 5 app [FOTO]

Siri Android, le migliori 5 app [FOTO]

Siri per Android non esiste perché si tratta di un software nativo per i dispositivi iOS, però esistono tante alternative altrettanto valide per Android di cui vi andremo a parlare in quest'articolo

da in Android, Apple, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    Siri per Android non esiste in quanto si tratta di un’ applicazione nativa Apple, però esistono alcune alternative per Android che vi presenteremo nel seguito di questo articolo. Ma cos’è Siri? Per tutti coloro che non lo sapessero Siri è un’ applicazione che serve da assistente vocale per iPhone, ‘assistente’ si intende come software in grado di leggere e scrivere messaggi SMS ed email soltanto con la voce e senza dover toccare lo schermo. Di solito queste app non si limitano a questa funzione ma possono effettuare qualsiasi attività necessaria su smartphone e tablet come le ricerche sui motori come Google, la gestione ed il lancio delle applicazioni più conosciute, il dettato di note e promemoria ma anche impostare data e ora del dispositivo. Quello che può fare Siri lo possono fare anche altre applicazioni per Android e sono proprio quelle di cui vi andremo a parlare nel proseguimento. Ce ne sono di tutti i tipi, a partire dalla soluzione di Google che si chiama Google Now, ma anche tanti altri software indipendenti e altrettanto validi.

    1) Google Now

    Google Now schermata home

    Google Now è l’assistente vocale per Android di default su tutti i dispositivi del ‘robottino’. Con questa applicazione sarà possibile effettuare qualsiasi tipo di ricerca dal browser in modo veloce e semplicemente esclamando la parola o le parole della ricerca che si vuole effettuare. Google Now non è altro che un estensione del motore di ricerca Google Serch infatti si integra già all’interno del browser predefinito. Supporta anche le funzioni di ricerca di riempimento automatico in base alle previsioni dei ricerca dell’utente e permette di restituire risultati in base alla posizione geolocalizzata del dispositivo. Per curiosità è bene sapere che il componente aggiuntivo è disponibile oltre che per Android anche per dispositivi iOS.

    GOOGLE NOW IN ITALIANO, L’ANTI SIRI DI ANDROID

    2) Dragon Mobile Assistant

    Dragon Mobile Assistant

    Dragon Mobile Assistant è un assistente vocale gratuito, scaricabile dalla store ufficiale Google Play, di ottima qualità e con prestazioni buone sia per quanto riguarda l’interpretazione dei comandi che per quanto riguarda la velocità di risposta. A differenza di Google Now, che permette più che altro la ricerca vocale sul motore di ricerca, con Dragon Mobile potrete comporre un SMS vocalmente, comporre una email, creare eventi sui calendari, utilizzare le mappe, effettuare una chiamata, aprire le applicazioni, impostare la sveglia ed altro ancora. Quindi si tratta di un assistente completo che vi permette di gestire in totale semplicità tutte le maggiori attività svolte sul telefono smartphone o tablet Android.

    3) Speaktoit Assistant

    Speaktoi Assistant assistente virtuale

    Speaktoit Assistant è un’applicazione molto conosciuta e apprezzata per l’assistenza vocale su dispositivi Android. Ha un interfaccia pulita e divertente in quanto l’assistente appare come personaggio animato che può essere anche modificato tramite impostazioni. Oltre che le ricerche via browser con Speaktoit è possibile anche avviare le applicazioni, leggere gli articoli delle enciclopedie, fare calcoli con la calcolatrice, aggiornare gli stati su Facebook e Twitter e tanto altro ancora. Insomma si tratta di un assistente molto premuroso e accorto che ci permette di gestire a tutto tondo le attività del nostro smartphone o tablet.

    L’applicazione è completamente gratuita ma purtroppo al momento non è disponibile in lingua italiana, nel prossimo aggiornamento previsto a breve sarà tradotto anche nella nostra lingua.

    4) Eva Assistant

    Eva Assistant logo

    Eva Assistant è un ottimo assistente vocale per Android che permette di comandare il dispositivo con la voce e con pochi errori di conversione. Verrete accompagnati nell’utilizzo del vostro smartphone da una voce femminile suadente, ma nessuna paura perché dalle impostazioni sarà possibile selezionare anche la sua controparte maschile. Tra tutte le funzioni disponibili ne possiede alcune che permettono di rispondere agli SMS ed alle email, ed è integrato anche con Google Now e Google+. Si potranno inoltre dettare note e promemoria e creare liste di scorciatoie vocali per i collegamenti alle applicazioni o al browser. L’applicazione purtroppo è a pagamento ma è possibile anche scaricare una versione di prova per 28 giorni.

    5)Skyvi

    Skyvi, schermata impostazioni

    Skyvi è un altro assistente vocale per Android che assomiglia vagamente a Siri per iPhone. Con questa applicazione potremo effettuare chiamate vocali o inviare SMS semplicemente pronunciando il nome dei contatti, aprire i widget per le previsioni meteo, farci leggere i messaggi in entrata anche delle email. Inoltre potremo gestire i player per la riproduzione audio in modo da far scorrere le canzoni di un album semplicemente pronunciando il comando vocale ‘Skip’. Fortunatamente Skyvi è gratuito ma la cosa è compensata dal fatto che sono presenti molte pubblicità che a volte mettono a rischio la qualità dell’interfaccia.

    979

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidAppleMobile

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI