Natale 2016

Le 5 migliori fotocamere reflex [FOTO]

Le 5 migliori fotocamere reflex [FOTO]

Ecco le migliori 5 fotocamere reflex per tutti coloro che appassionati di fotografia hanno deciso di abbandonare la vecchia compatta per passare a fotografie di alta qualità

da in Canon, Fotocamere reflex, Guida all'acquisto, Nikon, Sony
Ultimo aggiornamento:

    Le 5 fotocamere reflex di cui vi parleremo sono le migliori in circolazione per chi avesse deciso di abbandonare la sua vecchia compatta per passare alla fotografia professionale o quasi. Ma che differenza passa tra una fotocamera digitale compatta e una reflex? La differenza sta tutta nei sensori per la cattura delle immagini e la qualità delle lenti che hanno un sistema di specchi che nelle compatte manca. In sostanza mentre una reflex cattura immagini anche in situazioni estreme, una compatta comporta un maggior rumore nell’immagine e quindi di conseguenza una qualità più scadente. Se ad esempio vorreste fare una fotografia di un uccello in movimento state sicuri che con una compatta l’immagine verrà sfocata mentre con buona probabilità usando una reflex e con un po di fortuna riuscirete nell’intento. In questo articolo vi parleremo delle cinque fotocamere con tecnologia reflex migliori nel panorama mondiale avendo cura di indicarvi i modelli dei sensori e le tecnologie per la messa a fuoco che in esse sono implementate.

    Canon EOS 70D tre quarti

    La Canon Wos 70D è una fotocamera reflex da 20,2 megapixel con sensore CMOS da 22,5×15 mm con sistema integrato di pulizia EOS, processore di immagine DIGIC 5+ e attacco obbiettivo EF/EF-S. Per la sensibilità ISO si ha un indice di sensibilità di 100-12800 espandibili fino a 25600. La messa a fuoco utilizza un sensore CMOS con TTL-CT-SIR. Per quanto riguarda le modalità di scatto ne abbiamo davvero molte come ad esempio scena Smart Auto, senza flash, ritratto, paesaggio, primi piani, sport, ritratto notturno e scatto continuo. Per quanto riguarda la batteria è ricaricabile di tipo li-ion LP E6 che offre un’autonomia di 920 scatti circa.

    CANONO EOS 70D, SCHEDA TECNICA E RECENSIONE

    Sony A7 con obiettivo Zeiss

    La Sony Alpha 7 è una fotocamera reflex che monta il nuovo sensore CMOS APS-C da 20,2 megapixel abbinato al processore Digic 5. Per quanto riguarda la sensibilità alla luce si ha un valore ISO da 100 a 12800. Vanta un sistema di messa a fuoco a 19 punti che da il meglio di se nei video ed in modalità Live View grazie al sistema Dual Pixel Cmos AP che garantisce una messa a fuoco più precisa e veloce. Altra particolarità di questa fotocamera riguarda la connettività in quanto Sony ha dotato questo dispositivo di connessione WiFi per scaricare e condividere gli scatti e i video senza nemmeno utilizzare un cavetto USB o tramite trasferimenti di schede microSD. La fotocamera quindi potrà trasferire le immagini direttamente al PC o ad un televisore smart tramite un’applicazione gratuita di nome EOS Remote.

    Nikon D7100 immagine frontale

    La Nikon D7100 è una reflex adatta ai fun delle fotografie digitali e accontenta anche i più esigenti grazie alle tante funzioni di corredo ed ai materiali di ottima qualità e molto resistenti. Per quanto riguarda il sensore ottico ha un CMOS da 24,1 megapixel con sistema autopulente ed una messa a fuoco di tipo professionale a 51 punti, mentre la sensibilità arriva fino a 25600 ISO. E’ dotata inoltre di ben due slot per le schede di memoria SD ed ha anche un set di effetti speciali molto ben fatti. La qualità dei filmati in HD è ottima grazie anche allo stabilizzatore di immagini molto efficiente. Per quanto riguarda il flash oltre a quello in dotazione ha anche il supporto per il flash esterno.

    La batteria è di tipo litio ricaricabile.

    NIKON D7100, SCHEDA TECNICA E RECENSIONE

    Olympus OM D E M anteriore

    La Olimpus OM-D E-M1 ha un sensore ottico LiveMOS Micro Quattro Terzi da 16,3 megapixel con processore TruePic VII e una sensibilità fino a 25600 ISO. Lo stabilizzatore di immagini è a 5 passi sia per foto che per video. Per quanto riguarda invece il sistema di messa a fuoco è di tipo automatico Dual Fast con 81 punti ed è possibile la regolazione manuale con funzione Focus Peacking. Permette la registrazione di video Full HD con modalità di esposizione sia manuale che automatica. Il dispositivo può essere connesso con altri via WiFi e bluetooth. Inoltre è provvista di scatto continuo con intervalli non inferiori a 7 fps e scatto temporizzato con Time Lapse.

    Pentax K3 profilo tre quarti

    La Pentax K3 ha un sensore CMOS APS-C da 24,4 megapixel con il nuovo processore di immagini Prime III che dovrebbe garantire poco rumore e fotografie con tantissime tonalità di colori. Per quanto riguarda la sensibilità massima si arriva a 51200 ISO mentre per la messa a fuoco è munita di sistema AF SAFOX 11 TTL a 27 punti di cui la maggior parte a croce. Questo dispositivo dispone di un tasto dedicato esclusivamente ai video ed ha un ingresso per i microfoni esterni e per le cuffie. Per quanto riguarda la memoria possiede un doppio slot SD ed una porta di connessione USB 3.0. L’autonomia della batteria ricaricabile, che è di tipo al litio è di circa 560 scatti.

    1047

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CanonFotocamere reflexGuida all'acquistoNikonSony

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI