Natale 2016

Android per PC: come installarlo facilmente

Android per PC: come installarlo facilmente

Tecnocino ha preparato per voi, utenti Android, una guida semplice su come collegare il vostro dispositivo al proprio PC ed essere in grado di sapere tutto sull’interazione Android-PC

da in Android, Computer, Guide HiTech, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    android per pc

    Avete da poco comprato uno smartphone e siete intenzionati ad installare Android per PC? Essendo alle prime armi con il vostro telefonino di ultima generazione, non saprete come gestire il vostro nuovo device alla perfezione, né tanto meno collegarlo al vostro computer per, ad esempio, ricaricarlo quando le altre prese domestiche sono impegnate con altri dispositivi o, semplicemente, per trasferire sull’hard disk del vostro pc immagini, video e altri dati. Tutto questo sarà solo un brutto ricordo visto che abbiamo preparato per voi, utenti Android, una guida semplice su come collegare il vostro dispositivo al proprio PC ed essere in grado di sapere tutto sull’interazione Android-PC.

    Per prima cosa dovete installare i driver necessari al vostro computer, un passo importante affinché il vostro pc riconosca senza fatica il vostro smartphone Android. Per installare i driver esistono due modalità:

    1. Installare sul PC un software che la Casa del proprio smartphone rilascia per gestire il telefonino. Vi basta collegarvi al sito della marca del proprio cellulare, scaricare la suite di gestione per il modello del device e installarla sul PC. Se siete in possesso di un cellulare Samsung, ad esempio, potete installare la suite KIES, la quale consente di avere un sistema di gestione per il telefono e di collegare quest ultimo al PC;

    Kies Air

    2. Installare l’Android SDK sul vostro PC e effettuare il download dei driver grazie a questo sistema. In questo secondo caso, dovete scaricare l’Android SDK dal sito ufficiale in versione zip (non exe). Aprite poi l’archivio zip ed estraete i file in una nuova cartella per avviare il programma SDK Manager.exe. Nella sezione Available Packages scaricate Third party Add-ons > Google Inc. > Google USB Driver package, revision X.

    android sdk

    3. Aprite ora lo sportellino per accedere alla porta USB e collegate il vostro smartphone Android al computer tramite il cavetto USB. Con il programma KIES che avete da poco scaricato non dovrebbero sorgere problemi: attendete un paio di secondi e Windows dovrebbe essere in grado di riconoscere il vostro device prima di annunciarvi che è pronto per l’utilizzo.

    Se avete utilizzato invece Android SDK e il PC non riconosce il vostro smartphone Android, dovete compiere un passaggio extra. Ecco la sequenza che dovete effettuare: Click destro su Computer > Proprietà > Gestione dispostivi. In questo modo vi trovate su Gestione hardware e vi basta fare click destro su Android Phone per aggiornare i driver tramite il file extrasgoogleusb_driverandroid_winusb.inf.

    Connettere smartphone a PC

    Ora il vostro Android Phone è pronto per essere collegato al vostro PC. Se tutto fila liscio, il vostro cellulare dovrebbe essere funzionante e la sua batteria in carica. Per copiare file da o verso la sua memoria, dovete espandere la barra nera in alto portandola verso il basso, portare il mouse su USB connesso senza cliccarci e poi cliccare su Connetti memoria USB. In questo modo potete accedere tranquillamente alla memoria del vostro cellulare Android andando su Risorse del computer, proprio come fareste con una chiavette USB.

    615

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidComputerGuide HiTechMobile

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI