Auricolari stampati in 3D per adattarsi perfettamente al tuo orecchio

OwnPhones sono auricolari davvero molto particolari perché vengono progettati perfettamente sulla forma di ogni orecchio grazie alle stampanti 3D

da , il

    OwnPhones

    Si chiamano OwnPhones e promettono di rivoluzionare il mondo degli auricolari perché sono stampati in 3D sulla forma precisa dell’orecchio interno dell’utente, così da adattarsi in modo naturale e perfetto. Un’idea tanto semplice quanto vincente quella di questa startup che ha pensato proprio a tutto dato che consente anche di inviare tutte le informazioni in modo piuttosto comodo e veloce registrando un paio di brevi filmati delle proprie orecchie da inviare poi per l’ordine. È vero, sono molto cari, ma promettono un’esperienza come nessun’altra. Scopriamone di più. Video dopo il salto.

    Quante volte vi sarà capitato, ogni volta che ascoltate musica oppure parlate al telefono indossando un auricolare, che il cappuccio scivoli più e più volte fuori dall’orecchio. Certo, con i modelli in-ear ossia interni (per intenderci, quelli che si infilano dentro il condotto uditivo) è più difficile, ma non si ha mai la sensazione che questo gadget si “installi” precisamente e in modo confortevole. Così sono arrivati i creatori di OwnPhones che puntano su una personalizzazione massima. Proprio come si può intuire dal nome, ogni cuffietta sarà diversa dall’altra, come se fosse costruita a mano.

    Di fatto, sono costruite a mano, anche se in realtà vengono stampate in 3D da un’apposita stampante che riceve le informazioni elaborate da un software proprietario. Come funziona? L’utente deve scaricare gratuitamente l’applicazione della società e deve seguire le informazioni per raccogliere tutto il materiale necessario da inviare ai produttori. Sarà indispensabile girare due brevi filmati di entrambe le orecchie che consentiranno di avere una visione d’insieme dettagliata dell’interno. Il programma andrà ad analizzare le clip ricavandone il progetto da dare in pasto alla stampante.

    OwnPhones come richiederli

    Da quel momento, basterà poi creare gli auricolari e inviarli all’indirizzo dell’utente e il gioco sarà fatto. Il costo finale sarà abbastanza alto, di 449 dollari, ma se si aderisce alla raccolta fondi su Kickstarter si può ottenere un forte sconto pagando “solamente” la metà, entro fine luglio. Una soluzione davvero molto interessante e innovativa che segue la moda delle 3D printer che rivoluzioneranno davvero il mondo. Non solo della tecnologia, ma anche della medicina, ad esempio, come vi abbiamo raccontato nel nostro approfondimento. Costi paragonabili a quelli di una produzione di massa anche per un singolo oggetto, personalizzazione massima e grande comodità, ecco la ricetta del successo del tridimensionale stampabile.