Bayonetta 2: novità, modalità e data d’uscita

Bayonetta 2: novità, modalità e data d’uscita

Da un action game apprezzato nella scorsa generazione nasce Bayonetta 2, in esclusiva per Wii U

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Bayonetta Logo

    Bayonetta 2 è una delle grandi esclusiva che Nintendo si è accaparrata per questa generazione di console. Il primo capitolo è stato molto apprezzato per la caratterizzazione della protagonista, Bayonetta, la dinamicità degli scontri con i nemici e i boss e la grafica colorata, fluida e dettagliata che caratterizza ogni livello oltre ad alcuni scene originali, come il livello sul razzo verso la fine del gioco. Bayonetta 2 sarà un’esclusiva per Wii U e non è escluso che la collaborazione tra il produttore e Platinum Games confluisca nuovamente in un eventuale Bayonetta 3, ma questo sarà anche la prestazione commerciale a deciderlo. Bayonetta 2, che includerà anche il primo capitolo, è previsto a ottobre in Europa.

    Bayonetta su Wii

    Iniziamo col dire che, considerato che per Wii U non esiste il primo capitolo, gli appassionati non dovranno preoccuparsi: Nintendo, infatti, ha annunciato all’E3 che il primo Bayonetta sarà incluso come disco a parte all’interno dell’edizione fisica di Bayonetta 2. Chi preferisce acquistare il gioco in formato digitale, comunque, non deve temere perché sarà possibile scaricare gratuitamente il precedente titolo grazie a uno sconto disponibile con l’acquisto di Bayonetta 2. Allo stesso modo, qualora un utente acquistasse a prezzo pieno Bayonetta, avrà uno sconto tale sul secondo capitolo da poterlo scaricare gratuitamente. Durante l’E3, evento in cui la casa di Kyoto ha mostrato i suoi titoli di punta, Nintendo e Platinum Games, lo sviluppatori, hanno confermato che la versione Wii U del primo Bayonetta avrà un frame rate stabile a 60 FPS e nuovi controlli touch grazie al GamePad, sebbene non abbiano specificato quali. Inoltre, la versione Wii U avrà alcuni contenuti esclusivi, quali i vestiti di Link, Samus e la principessa Peach. Sarà disponibile sia l’audio inglese che quello originale giapponese.

    bayonetta coperativa

    Per la prima volta, sarà anche disponibile una modalità multigiocatore, chiamata Tag Climax.

    In questa modalità, solo online, il giocatore impersonerà uno dei personaggi di Bayonetta 2 e potrà affrontare specifiche missioni, come ondate di nemici che si susseguono oppure un singolo boss da combattere, in compagnia di un altro giocatore umano oppure di un personaggio controllato dalla CPU. Secondo quanto spiegato, ogni missione permetterà di guadagnare un determinato valore di Halo, la valuta del gioco per potenziare armi o comprare nuovi oggetti. Sarà anche possibile scommettere con l’altro giocatore su chi raggiungerà il risultato più alto. Le Verse Card, sbloccabili man mano che si prosegue nella modalità, rappresenteranno fisicamente le missioni che si possono affrontare.

    WiiU_Bayonetta

    “Io credo che sia importante lascia che la creatività fluisca e Nintendo ci ha fornito la libertà di creare ciò che avevamo immaginato inizialmente”. Con queste parole, il direttore di Bayonetta 2 Yusuke Hashimoto ha spiegato a CVG il rapporto lavorativo con Nintendo. “Abbiamo avuto vari scambi di opinioni tra Platinum Games e Nintendo e loro ci hanno fornito molto feedback: ‘Forse questo è troppo’, o ‘magari dovreste provare questo’. Penso che sia stato di aiuto e ci abbia aiutato a spingere Bayonetta 2 a un livello più alto”. “Per quanto riguarda il nutrimento dei contenuti di questo gioco, c’è molto che abbiamo imparato da Nintendo e se possibile ci farebbe grande piacere farlo ancora e continuare a nutrire la nostra creatura” ha aggiunto Hashimoto, suggerendo ai fan l’idea di Bayonetta 3 prodotto dalla casa giapponese.

    Bayonetta schermata

    Sebbene i dettagli in merito siano ancora esigui, Funimation ha annunciato di aver acquistato i diritti per trasmettere l’anime di Bayonetta negli Stati Uniti e in Canada. Il film di animazioe si intitola Bayonetta: Bloody Fate ed è stata la prima produzione ad avere il doppiaggio in giapponese (Bayonetta venne doppiato solo in inglese). È stato prodotto nel 2013 da Gonzo e trasmesso nei cinema nipponici a novembre. Funimation ha inoltre dichiarato che la versione anglosassone manterrà le voci originali di chi si è prestato per il videogioco. Il cast giapponese, invece, visto il successo del film tornerà per prestare la voce per Bayonetta 2.

    812

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI