PostePay online: come controllare saldo e credito

PostePay online: come controllare saldo e credito
da in Guide HiTech, Internet
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Tutti i servizi per PostePay

    Controllare il saldo e il credito della carta prepagata Postepay è semplice e può essere fatto comodamente online, entrando all’interno del sito web ufficiale di Poste Italiane. La carta Postepay è una delle più diffuse in Italia, dal momento che può essere richiesta presso qualsiasi ufficio postale, in pochi minuti, e con un costo di emissione di 5 euro. Con la Postepay è possibile prelevare denaro, fare acquisti, effettuare ricariche, consultare saldo e lista dei movimenti e molto altro ancora. Non solo, è possibile effettuare pagamenti ovunque, in Italia e all’estero, su Internet e in tutti gli uffici postali, visto che si appoggia al circuito Visa. Adesso, quindi, è arrivato il momento di scoprire come controllare il saldo e il credito della Postepay online.

    Sito Postepay registrazione

    Per controllare il credito della Postepay ritornate all’interno del sito web postepay.it e portare il mouse sulla voce “La tua Postepay“. Vi apparirà un menu a tendina, nel quale dovrete cliccare su “Saldo e lista movimenti“. Accesso saldo Postepay Il sito web vi reindirizzerà in una nuova pagina, all’interno della quale inserire le credenziale nome utente e password, per accedere al credito residuo sulla carta prepagata. Invece, qualora abbiate dimenticato la password, fate click sulla voce “Password dimenticata?” per recuperarla.

    App PosteMobile per iOS, Android e Windows Phone

    Oltre all’interfaccia web, Poste Italiane ha realizzato l’app PosteMobile, disponibile per smartphone o tablet iOS, Android e Windows Phone. Si tratta di un’applicazione veramente completa, che permette di gestire la carta prepagata PostePay attraverso un PIN di sicurezza scelto dall’utente e l’APP PIN, creato per effettuare varie operazioni. Tramite l’app è possibile anche prenotare il ticket per gli Uffici Postali abilitati, in modo tale da non dover stare ore ed ore in attesa. Inoltre, con l’app PosteMobile è possibile abbinare la Super SIM NFC di PosteMobile per trasformare lo smartphone in un vero e proprio portafoglio virtuale, con cui fare pagamenti, viaggiare sui mezzi pubblici di alcune città italiane e raccogliere punti fedeltà.

    Carta PostePay phishing

    Se da un lato la carta prepagata Postepay è una delle più apprezzate dagli italiani, dall’altro è spesso bersaglio di attacchi di phishing. Quest’ultimi sono vere e proprie truffe telematiche operate attraverso la posta elettronica. Agli utenti, infatti, vengono inviate automaticamente email che riguardano la carta Postepay e chiedono di effettuare il login nel proprio profilo. Non aprite mai i link di queste email di spam e phishing, dal momento che portano verso pagine web fasulle con le quali vengono rubati i dati di accesso. Infatti, Poste Italiane non invia mai email richiedendo di effettuare immediatamente il login nel sito web dedicato alla Postepay.

    798

    ARTICOLI CORRELATI