Natale 2016

Smartphone come modem: guida per iPhone e Android

Smartphone come modem: guida per iPhone e Android
da in Android, Cellulari, Guide HiTech, iPhone, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    modem iphone android

    Chi non ha mai sognato di utilizzare il proprio smartphone come modem perché necessitava della connessione internet sul proprio PC e non trovava nessuna rete Wi-Fi per poterlo sfruttare? Tutti almeno una volta. E oggi abbiamo per voi una guida che vi permetterà di utilizzare il vostro telefonino di ultima generazione come modem, sia per iPhone che per Android.

    Se siete dotati di un iPhone con abbonamento internet non avrete problemi ad utilizzare il telefonino con la Mela come un vero Hotspot personale. Si tratta di una funzione molto pratica che Apple ha introdotto nelle ultime versioni di iOS: tale funzione consente di trasformare il vostro iPhone in un modem tramite connessione Wi-Fi, USB o Bluetooth. La connessione consentirà quindi di navigare online su qualsiasi PC attraverso la rete dati dei cellulari. Come collegare l’iPhone al PC come model? Scopriamolo.

    Per prima cosa è importante andare nelle impostazioni dell’iPhone e attivare la rete dati. Vi basterà premere sull’icona Impostazioni dal tasto home, andare su Generali e Rete e attivare l’opzione Dati cellulari (diventerà verde). Una volta eseguito il primo passo, vi basterà tornare nel menu Impostazioni > Generali > Rete e premere su Hotspot personale e spostare la levetta in modo da farla diventare verde e quindi attiva. In questo modo verrà attivita la modalità modem dell’iPhone e bisognerà attendere che appaia la schermata Password Wi-Fi per collegarsi ad internet tramite il vostro iPhone sul proprio personal computer.

    iphone come modem

    Adesso accendete il vostro PC e avviate la ricerca di nuove reti senza fili cliccando sulla rete iPhone di [vostro nome] e digitate la password Wi-Fi che era apparsa sul vostro smartphone al fine di ultimare la connessione. Il computer sarà in questo modo connesso ad internet tramite l’iPhone, vero e proprio modem che utilizzerà la rete dati del vostro operatore. 2 Se tuttavia il vostro PC non è dotato di rete Wi-Fi, potete sempre collegare l’iPhone al computer come modem. Basterà avere una presa USB o una connessione Bluetooth. A fine navigazione potrete disattivare la modalità modem andando su: Impostazioni > Generali > Rete > Hotspot personale e disattivando l’opzione Hotspot personale.

    Passi semplici da seguire per trasformare il proprio smartphone in modem anche per quanto riguarda gli utenti di telefonini dotati di sistema operativo Android. Prima di tutto bisogna sempre controllare di aver attivato la connessione dati andando su Impostazioni > Wireless reti > Reti mobili e spuntare la voce Usa dati a pacchetto. Vi siete accertati che la linea del vostro cellulare Android sia attiva? Ora andate su Impostazioni > Wireless reti > Tethering > Router Wi-Fi e attivate la voce Router Wi-Fi. Una volta che avrete attivato il collegamento Wi-Fi sul proprio PC, dovrebbe comparire una nuova linea alla quale potrete collegarvi. Per impostare la password bisogna tornare su Impostazioni > Wireless reti > Tethering > Router Wi-Fi e selezionare le impostazioni del Router Wi-Fi dove potrete comodamente cambiare il nome della rete con la password. Per far funzionare la modalità senza incorrere in problematiche, consigliamo sempre di riavviare pc e smartphone. Se tuttavia il vostro PC non è dotato di connessione Wi-Fi, potete collegare il vostro smartphone Android come modem tramite il cavetto USB e andare in Impostazioni > Wireless reti > Tethering > Router Wi-Fi, selezionando Tethering USB.

    android come modem

    Per chi avesse la versione di Android 4.4 KitKat su Nexus 5 ecco alcuni aggiornamenti da tenere a mente. Come potrete notare dalla guida che segue, i passaggi sono cambiati di poco e quindi per poter attivare la funzione di Tethering/Hotspot Wi-Fi bisogna andare su Impostazioni > Altro > Tethering / Hotspot portatile e attivate la spunta su Hotspot Wi-Fi portatile. Bisogna stare attenti tuttavia: se è la prima volta che effettuate questo passaggio, la connessione internet sarà libera, per cui tutti potranno accedere al vostro traffico dati. Per evitare che ciò accada vi basterà impostare una password andando sulla voce Configura Hotspot Wi-Fi. 4

    867

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI