Natale 2016

Velocizzare Android: guida pratica

Velocizzare Android: guida pratica

Questa volta vi parleremo di come velocizzare Android tramite una guida che migliorerà di sicuro il vostro telefonino di ultima generazione

da in Android, Guide HiTech, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    velocizzare android

    Volete velocizzare Android sul vostro smartphone? Siete fortunati perché se possedete un cellulare con questo sistema operativo avete modo di personalizzarlo a proprio piacimento: tuttavia nonostante Android abbia molti lati positivi, c’è anche il rovescio della medaglia perché il sistema operativo è sensibile ai virus e quindi più installate applicazioni, più siete esposti al rischio di un calo di prestazioni. Ma questa volta vi parleremo di come velocizzare Android tramite una guida che migliorerà di sicuro il vostro telefonino di ultima generazione. Niente di difficile, solo piccoli passi da effettuare in pochi minuti.

    Iniziamo subito andando su Gestione attività e analizzando quali siano le app che consumano più RAM nella memoria. Per andare nel pannello di gestione delle attività, tenete quindi premuto per due secondi il tasto Home e premete su Gestione Attività che comparirà sullo schermo: da qui si aprirà una schermata che vi consentirà di aver accesso, tra l’altro, all’opzione Applicazioni attive e Pacchetto. In questo modo capirete quali siano le applicazioni che richiedono più spazio nella memoria del vostro telefono Android.

    Potete chiudere un’applicazione rimasta attiva (e che quindi continua a consumare la vostra batteria inutilmente), andando in Applicazioni attive nella sezione task manager e premendo su Chiudi (accanto al nome dell’app). Se invece avete intenzione di rimuovere definitivamente un’app dal vostro cellulare, vi basterà andare nella scheda Pacchetto e cliccare su Disinstalla e quindi OK. Le vostre applicazioni sono classificate a seconda del loro peso, vale a dire che quelle in alto sono le app che occupano più spazio e vice versa per quelle poste più in basso. Se invece avete spazio a sufficienza nella vostra memory card SD, potete spostare le applicazioni dalla memoria del telefono alla scheda interna invece di eliminarle.

    android applicazioni attive

    E’ possibile velocizzare Android utilizzando un launcher alternativo (il più delle volte quelli personalizzati diminuiscono le prestazioni del telefono). Ci sono a disposizione tanti launcher alternativi che siano gratuiti o a pagamento. Noi consigliamo Nemus Launcher o Launcher8 per chi cerca velocità e leggerezza senza dover spendere un centesimo. Nemus Launcher è molto semplice e ricalca il look del launcher di Android mentre il secondo è molto simile all’interfaccia Windows Phone 8 nell’aspetto.

    Come fare per averli? Vi basta andare sul Google Play Store, scaricarli e aprirli. In seguito, lanciate un’applicazione e provate a tornare sulla schermata principale cliccando sul tasto Home: in questo modo vi verrà chiesto quale launcher impostare e scegliete quindi quello appena scaricato. Una volta messo il segno di spunta su Utilizza come impostazione predefinita questa azione, il launcher verrà impostato.

    launcher alternativo

    E’ sempre bene che teniate il più libero possibile la schermata Home del vostro telefonino visto che i widget possono consumare tanta RAM e quindi indebolire più velocemente la batteria. Rimuovete quindi tutti i widget che vi sembrano più inutili mantenendo premuto con il dito sull’app che si vuole cancellare per due secondi e trascinatela nel cestino. Per chiudere invece una pagina della home screen, basta “pizzicare” lo schermo – come quando riducete lo zoom – e trascinare la pagine nel cestino. Se, nonostante tutti questi preziosi consigli, il vostro smartphone Android continua a manifestare una certa lentezza, vi consigliamo di installare un antivirus ed effettuare una scansione per eliminare i possibili malware.

    652

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidGuide HiTechMobile

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI