LG G Pad 7.0, 8.0 e 10.1: prezzo, uscita e scheda tecnica

LG G Pad 7.0, 8.0 e 10.1: prezzo, uscita e scheda tecnica

LG, ecco i nuovi tablet: da 7 a 10,1 pollici e un hardware condiviso per un'esperienza coerente ma differenziata per coprire tutte le possibili esigenze dell'utente

da in LG, Mobile, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    LG G Pad

    LG amplia il proprio catalogo tablet offrendo tre nuove proposte ai suoi utenti: G Pad 7.0, G Pad 8.0 e G Pad 10.1. I tre dispositivi avranno caratteristiche molti simili e in primis condivideranno lo stesso processore, un non specificato Qualcomm Snapdragon quad-core da 1,2 GHz, e 1 GB di RAM. Si differenzieranno, però, per memoria interna, batteria, diagonale dello schermo e risoluzione della fotocamera posteriore. “Il giusto bilanciamento tra prestazioni, personalità e prezzo” li ha definiti LG nel suo comunicato ufficiale. Scopriamoli.

    LG basa i nuovi tablet su un concetto commerciale semplice: offrire lo stesso hardware ma lasciare che le esigenze di portatilità e di schermo siano gli unici elementi che l’utente deve considerare nell’acquisto. Ecco perché i nuovi G Pad, le tavolette di LG, si basano tutte sullo stesso “cuore”: un processore Qualcomm Snapdragon quad-core da 1,2 GHz. Accanto al system-on-chip troviamo 1 GB di RAM e una risoluzione del display pari a 1280 x 800. Siamo nel campo dell’alta definizione, insomma, a prescindere dalla diagonale. I nomi dicono già tutto: G Pad 7.0, 8.0 e 10.1.

    LG G Pad 7.0

    In breve, la diagonale del display spazia da 7 pollici per quello più piccolo fino a 10,1 pollici passando per l’8 pollici della proposta di fascia media. Le altre specifiche hardware sono le seguenti: la memoria integrata è 8 GB per la versione da 7 pollici e 16 GB per quella da 8 e 10,1 pollici; batteria, rispettivamente, da 4.000 mAh, 4.200 mAh per il G Pad 8.0 ed 8000 mAh per il G Pad 10.1. Il G Pad 8.0 ha anche il supporto alle reti LTE in opzione oltre alla connettività Wi-Fi, condivisa da tutti e tre i tablet.

    Chiude il quadro la fotocamera posteriore: sensore da 3 megapixel per il G Pad 7.0 e da 5 megapixel per l’8.0 ed il 10.1. QPair 2.0, presente su tutti e tre i tablet, permette “convergenza istantanea tra i tablet Android e gli smartphone tramite una semplice connessione Bluetooth”. Ad esempio, l’utente può ricevere le notifiche sullo smartphone e gestirle tramite il G Pad, magari rispondendo alle chiamate o inviando un SMS.

    LG G Pad 10.1

    “La serie LG G Pad offre proprio il giusto bilanciamento tra prestazioni, personalità e prezzo per colmare il divario tra la fascia bassa e i tablet premium. In uno sforzo per dare ai consumatore la migliore esperienza attraverso l’intero portafoglio di prodotti, la nuova serie LG G Pad arriverà con l’esperienza utente premium della serie G precaricata, inclusi un pacchetto di caratteristiche portate dal LG G3, come il Touch & Shoot, Gesture Shot, Smart Keyboard e Dual Windows” ha annunciato il comunicato ufficiale. “I consumatori usano i tablet in maniera diversa rispetto agli smartphone e volevo mettere in luce l’importante ruolo dell’intrattenimento” ha commentato Jons-seok Park, presidente di LG Mobile. “I tablet sono usati sempre di più come dispositivi di accompagnamento, ecco perché abbiamo reso più semplice e conveniente connette il G Pad 10.1 ad altri dispositivi e perché il G Pad 10.1 offre la migliore tecnologia della nostra serie di smartphone G”.

    565

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LGMobileTablet
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI