Facebook Messenger: come funziona e come scaricare l’app [FOTO]

Facebook Messenger: come funziona e come scaricare l’app [FOTO]
da in Applicazioni, Facebook, Guide HiTech, Mobile
Ultimo aggiornamento: Martedì 24/05/2016 18:43

    Facebook Messenger, l’applicazione di messaggistica istantanea del colosso Facebook, è disponibile per il download su piattaforme Windows Phone, Android e iPhone ma non per PC, dato che su computer si usa la versione online. Come funziona? È molto semplice e intuitiva e insieme a WhatsApp è una delle app regine del panorama mobile. Facebook Messenger dispone di moltissime funzionalità comuni alle altre applicazioni del genere – partendo dall’ormai mitica e quasi estinta MSN – ma in più offre la possibilità di effettuare chiamate vocali come accade anche per Viber. In più c’è la possibilità di condividere contenuti multimediali quali foto, video e messaggi vocali. Scopriamo come scaricarla e usarla su

    Facebook Messenger per Android lista amici

    Facebook Messenger per Android Facebook Messenger può essere scaricato dallo store Android gratuitamente ed installato su qualsiasi dispositivo che supporta questo sistema operativo. La piattaforma più ‘aperta’ del mondo ‘mobile’ non poteva certo essere sprovvista di un’applicazione tanto interessante. Tra l’altro proprio poco tempo fa è stato rilasciato un aggiornamento che implementa la funzione ‘gruppi’ all’interno dell’applicazione con la possibilità di inserire anche un’immagine come copertina per renderlo più riconoscibile. Inoltre è stata implementata una funzione che permette di chiamare direttamente la persona con cui si sta chattando semplicemente cliccando sull’immagine azzurra della cornetta che si trova sulla barra in alto. TELEGRAM MESSENGER APP ANTI WHATSAPP PER ANDROID

    Facebook Messenger per iPhone

    Facebook Messenger per iPhone Facebook Messenger non poteva mancare neppure per iPhone. Liberamente scaricabile da iTunes Facebook Messenger ha da poco rilasciato anche per questa piattaforma un aggiornamento che permette di chiamare gratuitamente gli altri utenti del servizio. Attenzione, come al solito sarà necessaria una connessione dati per usufruire del servizio quindi fate attenzione a verificare la disponibilità della rete prima di telefonare.

    Facebook Messenger per Windows Phone

    Facebook Messenger per Windows Phone Anche su Windows Phone è possibile scaricare Facebook Messenger, basta andare sullo store di Windows ed effettuare una semplice ricerca. L’applicazione è stata rilasciata poche settimane fa e quindi non si hanno ancora tante impressione degli utenti per darne un giudizio preciso, Quello che si sa è che gode di tutte le funzionalità standard tra cui: emoticon, conversazioni di gruppo, condivisione della posizione ecc. Per quanto riguarda le chiamate sembra che al momento non siano disponibili, si attendono i prossimi aggiornamenti per sapere se anche questa funzione verrà implementata come già accaduto per la versione per Android e iPhone

    Facebook Messenger Windows PC

    Facebook Messenger, come già accennavamo in precedenza, non è disponibile su sistema Windows per PC. Se provate a visitare il sito ufficiale noterete che tra le opzioni a disposizione per il download abbiamo solo sistemi operativi del mondo ‘mobile’. Quindi in sostanza non esiste nessuna applicazione ufficiale per poter utilizzare questa app sul PC. Non bisogna comunque arrendersi perchè con l’utilizzo di un emulatore per PC è possibile ovviare a questo inconveniente. Per il nostro scopo possiamo scaricare uno degli emulatori di Windows Phone o Android. Sceglieremo uno dei secondi chiamato BlueStack che è rapido, semplice ed efficace, Per poter scaricare BlueStack bisogna andare sul sito ufficiale. Una volta installata l’applicazione bisogenerà effettuare la ricerca di Facebook Messenger cliccando sulla lente di ingrandimento verde in alto a sinistra della finestra. Alla prima apertura della schermata di Google Play vi verranno richiesti i dati di accesso del vostro account Gmail, se non ne avete uno createlo. .Avviate l’applicazione e gustatevi Facebook Messenger comodamente da PC. BLUESTACK APP PLAYER: COME USARLO

    Facebook Messenger WP

    Ad ogni modo non ha senso usare un emulatore dato che c’è la comodissima versione online pronta e ottimizzata che si raggiunge collegandosi semplicemente a Facebook. Come usare Facebook Messenger? Dopo averla scaricata ci si deve sincronizzare con la propria utenza sociale indicando nome utente e password. In seguito, il sistema chiederà di “leggere” la rubrica per scoprire se ci sono contatti in più oltre a quelli della rete sociale dato che si può usare FB Messenger anche senza essere iscritti, in tal caso ci si registra usando il numero di telefono. Come? Si indica il numero, si riceve un SMS di controllo con un numero da scrivere nell’apposito campo. In seguito, si avrà un’interfaccia molto intuitiva. Si avrà una prima pagina (con icona orologio) con le ultime conversazioni: i nomi con a loro volta l’iconcina di Messenger (una saetta orizzontale su sfondo blu) indicano le chat via mobile, quelli con la F di Facebook le chat via PC. In basso c’è l’icona della lettera che serve per scrivere un nuovo messaggio, sulla sinistra la lente di ingrandimento cerca nell’elenco. Se si clicca sulle tre persone stile MSN si apre la conversazione a gruppi da creare (si può cliccare in basso a destra per crearne di nuovi o in basso a sinistra per appuntarne uno importante in alto). Cliccando sulla lista con tre righe e tre puntini si apre la pagina completa dei contatti con la possibilità di inviare un invito verso altri utenti a scaricare Messenger. Infine la pagina impostazioni.

    Facebook Messenger come usarlo

    Vuoi continuare a inviare messaggi e a sfruttare la chat di Facebook dal tuo smartphone Android o da iPhone? Bene, allora Messenger sarà non solo consigliato – come adesso – ma obbligatorio. Con una decisione prevedibile, il social network dei record ha comunicato di voler separare il mondo della messaggistica da quello delle applicazioni ufficiali così anche da dare l’accelerata più brusca e netta mai registrata dalla sua app Facebook Messenger. Certo, così facendo si avrà un sistema del 20 per cento più veloce e più confortevole per l’instant messaging, ma è anche una “furbata” non da poco per far salire i contatori in modo netto. Niente di trascendentale – è vero – ma un cambio di abitudini che potrebbe dare qualche fastidio agli utenti globali, notoriamente parecchio gelosi della propria routine. Scopriamone di più su questa app.

    1328

    ARTICOLI CORRELATI