NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Samsung Galaxy Note 4 vs Galaxy S5: confronto e paragone

Samsung Galaxy Note 4 vs Galaxy S5: confronto e paragone

Samsung Galaxy Note 4 vs Galaxy S5: confronto e paragone tra i due smartphone di ultima generazione della società sudcoreana

da in Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy S5, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Samsung Galaxy Note 4 vs Samsung Galaxy S5

    Samsung Galaxy Note 4 vs Samsung Galaxy S5 significa uno scontro generazionale tra il migliore phablet e il migliore smartphone della società sudcoreana, un vero confronto tra giganti che vede il meglio sulla piazza scontrarsi. Non è necessariamente vero che c’è un vincitore assoluto dato che al contrario si dovrebbe più che altro individuare una sorta di “utente tipo” da associare a uno o all’altro device, che – di fatto – appartengono a due categorie differenti. Tuttavia, cosa cambia tra un cellulare e l’altro e quali sono i punti di forza e di debolezza (eventuali) dei due? Scopriamolo.

    Iniziamo dal più giovane ossia da Samsung Note 4 che è davvero un mostro di prestazioni grazie al sistema operativo Android 4.4 (KitKat) con interfaccia proprietaria Touchwiz, un ampio display Quad HD, 2560 x 1440 pixel con una diagonale da 5.7 pollici, prestante processore 2.7 GHz Quad-Core oppure Processore 1.9 GHz Octa-Core (1.9GHz Quad + 1.3GHz Quad-Core) con 3GB di Ram e una memoria da 32GB espandibile fino a 64GB via microSD, la connettività 4.5G (GSM/ GPRS/ EDGE) : 850 / 900 / 1800 / 1900 MHz, 3G (HSPA+ 42Mbps): 850 / 900 / 1900 / 2100 MHz, 4G (LTE Cat 4 150/50Mbps) o 4G (LTE Cat 6 300/50Mbps) veloce, microfono multiplo in grado di captare meglio la sorgente sonora, GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC e fotocamera da 16 megapixel sul retro e da 3.7 megapixel sul fronte. Lo specchietto con la scheda tecnica completa:

    • Sistema operativo Android 4.4 (KitKat) con interfaccia proprietaria TouchWiz
    • Display Quad HD, 2560 x 1440 pixel da 5.7 pollici
    • Processore 2.7 GHz Quad-Core oppure Processore 1.9 GHz Octa-Core (1.9GHz Quad + 1.3GHz Quad-Core) con 3GB di Ram
    • Connettività 4.5G (GSM/ GPRS/ EDGE) : 850 / 900 / 1800 / 1900 MHz, 3G (HSPA+ 42Mbps): 850 / 900 / 1900 / 2100 MHz, 4G (LTE Cat 4 150/50Mbps) o 4G (LTE Cat 6 300/50Mbps)
    • Memoria da 32GB espandibile fino a 64GB via microSD
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth e NFC
    • Fotocamera da 16 megapixel con stabilizzatore d’immagine Smart OIS e frontale da 3.7 megapixel con apertura f/1.9 per selfie panoramici
    • Batteria da 3220 mAh con capacità di ricaricarsi del 50% in 30 minuti e 90% in meno di 60 minuti

    Aveva debuttato la scorsa tarda primavera Samsung Galaxy S5, che punta su un ampio schermo touchscreen da 5.1 pollici di natura Super AMOLED Full HD, fotocamera è da 16 megapixel con capacità di video recording in 4k HD (Ultra HD), pulsante home che integra il lettore per le impronte digitali, sistema operativo è Android 4.4.2 KitKat con la nuova interfaccia TouchWiz, processore quad-core 2.5GHz Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974AC con 2GB di Ram, tecnologia USB 3.0, moduli Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, GPS, NFC, IR remote, memoria da 16 o 32GB espandibile via microSD, certificazione IP67 e batteria da 2800mAh. Lo specchietto:

    • Sistema operativo Android 4.4 KitKat con TouchWiz UI
    • Display da 5.1 pollici Full HD 1080p
    • Fotocamera da 16 megapixel con flash LED e videorecording 4k HD
    • Fotocamera anteriore da 2.1 megapixel
    • Processore quad-core 2.5GHz Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974AC con 2GB di Ram
    • Memoria da 16 o 32GB espandibile via microSD
    • 150 Mbps 4G LTE
    • Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, GPS, NFC, IR remote
    • Batteria da 2800mAh
    • Dimensioni di 142×72.5×8.1 mm per 145 grammi

    Non c’è dubbio che l’hardware di Note 4 sia superiore e più aggiornato: si parte da un processore Snapdragon 805 a 2.7 GHz e 3 GB di Ram, contro lo Snapdragon 801 a 2.5GHz e 2GB di Ram di S5, la memoria di S5 è della metà di Note 4, lo schermo è l’altro punto focale visto che il phablet arriva a 5.7 pollici ma soprattutto mette in piazza la risoluzione QHD ossia 2560 x 1440 pixel contro i 1920×1080 pixel Full HD dei 5.1″ del cugino con una densità rispettivamente di 550 ppi e 432 ppi. Entrambi sono Super AMOLED che risultano più brillanti degli IPS, ma leggermente saturati nei colori. Esteticamente Note 4 presenta rifiniture metalliche mentre S5 solo plastica, però è più resistente ad acqua e polvere. Ovviamente S5 è più tascabile – 142 x 72.5 x 8.1 mm – di Note 4 – 153.5 x 78.6 x 8.5 mm – e più leggero con 145 grammi vs 176 grammi. Entrambi montano fotocamere posteriori da 16 megapixel ma solo quella di Note è stabilizzata dal sistema di ultima generazione. Tutti e due filmano in 4k HD, ma la fotocamera frontale di Note è migliore, 3.7mpx contro 2.1mpx. Infine la batteria che vede il phablet ancora avanti grazie al velocissimo sistema di ricarica.

    Per tutti questi motivi, Samsung Galaxy S5 è di sicuro qualche gradino sotto a Note 4 in un confronto di pura potenza, ma l’hardware non è tutto. Consigliamo S5 a un target più giovane e sportivo, che vuole un topclass potente, ma anche flessibile e in grado di sopravvivere senza problemi alla vita outdoor. Note 4 è più orientato alla sfera business grazie a componenti e funzionalità speciali come il riconoscimento della scrittura avanzato grazie a S-Pen. Certo, il prezzo sorriderà per ora più a S5 che a Note 4.

    Vedi anche Samsung Galaxy Note 4 vs Samsung Galaxy Note 3.

    991

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Samsung Galaxy Note 4Samsung Galaxy S5Smartphone
    PIÙ POPOLARI