Wakie: fatevi svegliare da uno sconosciuto

E se la vostra sveglia fosse una voce umana che vi parlasse di tutto e di più? L'app Wakie - un vero successo soprattutto in Russia con oltre 1

da , il

    Wakie

    Al primo posto delle applicazioni strane che diventeranno – forse un giorno – degli standard della telefonia, c’è Wakie. Questa app molto particolare riprende due concetti che funzionano a meraviglia: da una parte fa da applicazione per il risveglio, dall’altra è dedicata anche agli incontri. Wakie fonde questi due concetti per ottenere un’app di incontri che funziona solo al risveglio. Proprio come un vero e proprio Tinder del mattino, Wakie vi consente di ricevere una chiamata da parte di uno o di una sconosciuto/a all’orario che avete prestabilito prima di addormentarvi. E ciò che le conferisce il suo aspetto da applicazione per incontri, è che Wakie prova a mettervi in contatto con qualcuno della stessa età e del sesso opposto.

    Ovviamente, niente obbliga gli utilizzatori del’app a corteggiarsi e lo spirito divertente di Wakie può anche bastare per alcuni. Bisogna anche sapere che se nessuno può o vuole svegliarvi, Wakie si prenderà l’incarico di farlo, proprio come lo farebbe una sveglia classica. Gli utilizzatori dell’applicazione vengono tra l’altro suddivisi in due categorie: Sleepyheads e Wakies. Ma niente è prefissato, potrete benissimo essere svegliati o essere la sveglia. Tra l’altro, un sistema di apprezzamento “Cool” o “So-so” vi permette di distinguere le sveglie dalle migliori a quelle meno raccomandabili.

    Wakie come funziona

    Coloro ai quali non dispiace farsi una chiacchierata amichevole di prima mattina troveranno pane per i loro denti. In ogni caso, l’applicazione ha un certo potenziale e non sarà proprio una sorpresa il fatto che incontra un grande successo a livello mondiale. In questo preciso istante, è disponibile solamente in alcuni paesi. Può essere scaricata direttamente dall’Italia, ma solamente su device specifici, anche se non è ancora utilizzabile. I team lavorativi di Wakie hanno garantito che la disponibilità dell’app sarà prossimamente estesa anche ad altri numerosi mercati. E voi, preferite essere svegliati da una voce sconosciuta oppure siete abituati ad un risveglio tranquillo e lento. O, ancora meglio, preferite rimanere indisturbati nel letto?