Christian Bale, dopo Batman sarà Steve Jobs

Christian Bale, dopo Batman sarà Steve Jobs

Christian Bale e Steve Jobs, uomini molto diversi uniti da una produzione: il prossimo film biografico che parlerà della vita e delle creazioni del co-fondatore di Apple, interpretato dall'ex-Batman

da in Apple, Steve Jobs
Ultimo aggiornamento:
    Christian Bale impersonerà Steve Jobs

    Sarà Christian Bale il nuovo attore che darà il proprio aspetto a Steve Jobs, il co-fondatore di Apple nonché creatore di Macintosh, iPod e iPhone morto nel 2011. Il nuovo film sarà diretto da Danny Boyle e sceneggiato da Aaron Sorkin, premio Oscar, e basato sulla biografia scritta nel 2011 da Walter Isaacson. Di Bale, Sorkin ha solo parole positive, dicendo che non si sarebbe potuto scegliere un attore migliore in quella fascia d’età. I dettagli nell’articolo.

    Dopo Ashton Kutcher, che ha interpretato la parte in JOBS, toccherà a Christian Bale, noto recentemente per il ruolo di Bruce Wayne/Batman nella trilogia diretta da Christopher Nolan e in American Hustle nonché premio Oscar, vestire i panni del fondatore e a lungo tempo amministratore delegato di Apple, defunto nel 2011: Steve Jobs. La conferma ufficiale, la notizia era già nell’aria da quando Bale è stato nominato tra i papabili candidati al ruolo, è arrivata dallo sceneggiatore del film, che ancora non ha un titolo definitivo. Aaron Sorkin ha rivelato a Bloomberg in un’intervista che Christian Bale non ha nemmeno dovuto fare un’audizione: “Avevamo bisogno del miglior attore sulla piazza in una certa fascia d’età e quell’uomo è Chris Bale. Non ha fatto alcuna audizione. Bè, c’è stata una riunione” ha spiegato all’intervistatrice Emily Chang.

    Steve Jobs

    Christian Bale non sarà l’unico premio Oscar nel prossimo film ispirato alla vita e alle creazioni di Steve Jobs prima e dopo Apple. Lo stesso Sorkin, infatti, è stato premiato con un Academy Award (altro nome per gli Oscar del cinema) per la sceneggiatura scritta per The Social Network, pellicola di David Fincher che tratta la nascita di Facebook e le diatribe legali che hanno coinvolto Mark Zuckerberg per la proprietà intellettuale.

    Il film, le cui riprese inizieranno entro la fine dell’anno, sarà un adattamento della biografia scritta da Walter Isaacson nel 2011 e sarà diretto da Danny Boyle. Il ruolo che dovrà ricoprire Bale non sarà semplice, ha fatto sapere Sorkin, noto anche per la sceneggiature di The West Wing e The Newsroom: “Ha più parole da dire in questo film di quante molte persone ne abbiano in tre film combinati. Non c’è una scena o un singolo frame in cui lui non ci sarà. Per cui è una parte molto difficile e lui farà scintille”.

    Aaron Sorkin

    Per recitare nella parte di Steve Jobs erano stati presi in considerazione altri grandi e noti attori del cinema: Leonardo DiCaprio, Matt Damon, Ben Affleck e Bradley Cooper. In definitiva, Sorkin ritiene che non ci potesse essere una scelta migliore di Christian Bale, premiato con un Oscar come “migliore attore non protagonista” nel film The Fighter con Mark Wahlberg.

    Christian Bale

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleSteve Jobs
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI