HTC Re: prezzo e scheda tecnica dell’actioncam

Tutte le informazioni su HTC Re Camera: l'actioncam grandangolare in uscita a settimane che si pone come la rivale economica di GoPro

da , il

    HTC Re Camera

    HTC Re è la prima actioncam della società taiwanese che è uscita allo scoperto oggi a seguito di un evento dedicato speciale che ha svelato il prezzo, l’uscita e la scheda tecnica. Di cosa stiamo parlando? Di un gadget come nessun’altro prima per il colosso asiatico, che decide di tuffarsi in questo mercato florido delle videocamere sportive indossabili, dominato dalla GoPro che recentemente ha svelato le nuove Hero 4. Dopo le prime informazioni preliminari su ReCamera ora siamo pronti a parlarvene in modo approfondito. Dotata diobiettivo grandangolare da 146 gradi in grado di captare tanto campo grazie a lenti di prima qualità, può registrare in Full HD con un rallenty fino a 4x e supporta diverse funzioni dedicate a un pubblico consumer.

    I principali punti caratteristici di RE sono un obiettivo grandangolare di 146 gradi e un performante sensore CMOS da 16 megapixel in grado di salvare video in Full HD a 1080p che può supportare lo slow motion e il time-lapse. Appartiene più alla categoria dei dispositivi fotografici point-and-shoot piuttosto che al settore prosumer o professionale. Esteticamente sembra uscito dal magazzino di un idraulico: ricorda anche un periscopio da sottomarino con il suo cilindro con curva e lenti puntate sul mondo per una facile presa e impugnatura. Si accende impugnandolo; il sensore capacitivo il Grip Sensor salva foto con un tap singolo o un video tenendolo premuto. Si sincronizza con smartphone non solo HTC e non solo Android (anche iPhone) grazie all’app gratuita e effettua il backup sul cloud. La scheda tecnica completa:

    • Sensore da 16 megapixel CMOS da 1/23″ con ottica ultra grandangolare 146° f 2.8
    • Videorecording 1080p con slow motion 4X e time lapse
    • Bluetooth 4.0, WiFI a/b/g/n, Wi-Fi Direct e microUSB
    • Memoria da 8 GB espandibile fino a 128 GB
    • Microfono e altoparlante
    • Compatibile con Android 4.3 e iOS 7 in su
    • Batteria da 820 mAh per fino a 1200 foto 16 megapixel o 100 minuti di video FHD
    • Certificazione IP57
    • Dimensioni e peso: 96.7 x 26.5 mm, 65.5 grammi
    • Grip sensor, G-sensor

    Presenta anche l’alloggiamento standard per treppiede da 1/4″. Il suo prezzo sarà compreso tra 199 e 249 euro.

    I rumors della vigilia

    Il video qui sopra è stato caricato su un canale di Youtube nuovo di zecco, che dalla presentazione sarà verosimilmente riempito di clip dimostrative. Diamo un’occhiata alle (poche) anticipazioni e alla prima immagine rubata del dispositivo. Go Pro Hero 4 è il vertice più alto delle actioncam ossia di quelle piccole videocamere grandi meno di un cellulare che possono però offrire performance stupefacenti in termini di risoluzione e ripresa, come ad esempio video in QHD e ad ampio angolo oltre che con una cattura ad altissima velocità di fotogrammi così per rallenty d’effetto. ReCamera si ferma qualche gradino prima e punta sull’effetto grandangolo, come testimoniato dal video qui sopra. Ecco qui sotto la prima e unica immagine rubata del device, preso da un video teaser. Dalle poche info diffuse sembra dotata di componenti per le comunicazioni senza fili per condivisione e connessione a smartphone/tablet come il Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11 b/g/n. Sarà presentato durante l’evento Double Exposure di oggi. Aggiornamenti in arrivo, rimanete collegati.