Facebook: come fare video di ringraziamento per gli amici

Facebook: come fare video di ringraziamento per gli amici

Facebook inaugura la pagina per creare brevissimi video di ringraziamento da condividere sulle pagine degli amici

da in Facebook, Guide HiTech, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Facebook Di grazie a qualcuno

    Facebook ha introdotto una nuova pagina per un nuovo servizio molto interessante chiamato Dì grazie a qualcuno o – per dirla in inglese, con la URL originale – più semplicemente “Thanks” ed è proprio ciò che sembra ossia una forma di ringraziamento verso un amico, un parente, un collega, insomma qualcuno che ci è caro. In realtà la sfera affettiva è proprio quella dell’amicizia dato che si può scegliere tra “Amico di lunga data” e “Amico” più generico attraverso una pratica interfaccia che consente di poter confezionare un breve video di un minuto circa senza la minima fatica e con una personalizzazione molto ampia. Curioso e anche esilarante per certi versi. Scopriamo come fare.

    Per prima cosa è necessario visitare la pagina ufficiale del progetto, che appunto si chiama Thanks in inglese, ma in italiano è stata tradotta come Dì grazie a qualcuno. Come si può appurare non appena si visita per la prima volta, tutto è stato già preconfezionato ed è a prova di babbeo dato che basta semplicemente scegliere l’amico, il layout, le foto o gli aggiornamenti di status e il video si auto-comporrà in un meno di un secondo senza la minima fatica. Di più: è già bello pronto un esempio non appena si apre la pagina, con uno tra gli amici con più materiale già pronto, ma basta scorrere a sinistra per sbizzarrirsi.

    Facebook amici video ringraziamento

    AMICI SU FACEBOOK: COME GESTIRE PRIVACY E RESTRIZIONI

    Ad ogni modo, come è possibile creare un video? Nel box di sinistra si trova la lista di tutti i contatti con i quali si ha un minimo di elementi condivisi dunque foto insieme oppure messaggi sulla bacheca scambiati vicendevolmente. Sulla sinistra c’è l’anteprima del video già confezionato, dura un minuto e si può visualizzare e – se piace – condividere pubblicamente con l’amico e con gli altri contatti. Appena sotto si può scegliere il layout tra “Amico di lunga data” oppure “Amico“, cosa cambia? La musica e le scritte all’interno saranno più cariche di pathos nel primo caso, più standard nel secondo. Dunque adeguatevi a seconda del grado di amicizia che vi unisce.

    Facebook di grazie

    SCOPRI CHI TI HA CANCELLATO DA FACEBOOK

    Ancora più sotto sono presenti tutte le foto condivise tra voi, in cui siete taggati, sostanzialmente.

    Si potrà decidere quali prendere e in quale ordine, anche perché se si sfrutta semplicemente il video già pronto si deve necessariamente venire incontro a abbinamenti esilaranti. Ad esempio ho mandato in play quello che Facebook mi ha proposto con il mio migliore amico. La prima frase che appare è “Ne abbiamo passate tante insieme”, già, come ad esempio quell’orrendo biglietto di auguri natalizi in cui siamo taggati entrambi. Poi si continua con “Abbiamo visto cose magnifiche” e appare l’immagine di un nostro amico comune con un dito nell’orecchio in pizzeria. Uhm, chissà dove si fa a finire? Semplice, “Abbiamo condiviso momenti indimenticabili” ed ecco che appare una partita a pallone in mutande. Grazie Facebook.

    603

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookGuide HiTechSocial Media
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI