Gli 8 gadget più costosi della storia [FOTO]

Gli 8 gadget più costosi della storia [FOTO]

iPhone Edge, Apple Lisa, Xerox Alto, fotocamere Leica: c'è un po' di tutto nella classifica degli 8 gadget più costosi della storia

da in Apple, Gadget, iPhone, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono gli 8 gadget più costosi della storia? Sono sicuramente prodotti non recenti. Il più vicino a noi è un iPhone Edge, ma è anche il meno costoso di questa classifica, che include altri prodotti dell’elettronica di consumo come computer, orologi e fotocamere. La classifica spazia da 15.000 dollari, cifra già considerevole, a 11 milioni di dollari. Qual è il gadget più costoso di sempre? Continuate a leggere.

    Se pensate che iPhone 6 sia un prodotto costoso, probabilmente non conoscete gli 8 gadget dal prezzo più alto che la storia recente abbia conosciuto. E non stiamo parlando di cifre che ruotano attorno ai 700 o 800 dollari. Il più costoso, infatti, arriva all’incredibile prezzo di 11 milioni di dollari. iPhone? Il primo smartphone di sempre? No, bensì l’orologio da taschino più complicato del mondo, realizzato per il banchiere Henry Graves nel 1933. Altro che Apple Watch e Android Wear: negli anni ’30, gli ingegneri hanno ideato un orologio di dimensioni ridotte con tanto di calendario, una visuale del cielo notturno sopra la casa di Graves; in totale, sono 24 le funzionalità integrate nel Supercomplication, un nome che dice tutto.

    Supercomplication

    Andando in fasce di prezzo più “umane”, il meno costoso di questa classifica è un iPhone Edge o iPhone 2G mai aperto compreso di scatola originale: 15.000 dollari è il costo che può raggiungere questo smartphone, datato 2007, su eBay. iPhone 2G, comunque, non è l’unico dispositivo di Apple che si può trovare nella classifica degli 8 gadget più costosi della storia. Troviamo infatti, al quinto posto, l’Apple Lisa, primo computer di Cupertino dotato di mouse, che può essere comprato fino a 42.000 dollari. Il prezzo di lancio di quasi 10.000 dollari sembra irrisorio, al confronto.

    Un altro computer, Apple I, è stato venduto a una recente asta a 671.000 dollari. Questo perché quando venne commercializzato Apple II, Wozniak e Jobs permisero agli utenti di riportare indietro Apple I, ritrovandosi infine con una marea di fondi di magazzino del loro primo computer, che vennero poi distrutti.

    Fotocamera Leica

    Rimanendo nell’ambito dell’elettronica più costosa, troviamo il Kenbak-1, che può essere considerato il primo vero e proprio computer della storia, ideato da John Blankenbaker. Ciononostante, ne vennero vendute pochissime unità. Recentemente, la figlia di Blankenbaker ha venduto una delle due unità rimaste al mondo, la seconda è stata donata al Computer History Museum di Mountain View, al prezzo di 25.600 dollari. A 30.000 dollari è stato invece venduto lo Xerox Alto nel 2010. Si tratta di uno dei primi computer dotato di interfaccia software funzionante con un mouse nonché l’ispirazione per Windows e il primo Macintosh. In chiusura, il primo microchip mai realizzato: si tratta di quello sviluppato da Jack Kilby per l’azienda Texas Instruments nel 1958. È stato valutato fino a un milione di dollari, ma ancora nessuno si è fatto avanti per acquistarlo. La fotocamera più costosa al mondo? Senza dubbio la Leica serie 0, la prima compatta a essere commercializzata nel 1923. Ne sono state vendute circa 25. Un modello funzionante è stato valutato 2,79 milioni di dollari.

    587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGadgetiPhoneSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI