I 10 migliori smartwatch [FOTO]

I 10 migliori smartwatch [FOTO]

Cercate un orologio intelligente ma non sapete quale scegliere? Con questa nostra classifica dei 10 migliori smartwatch, vi aiutiamo nella vostra scelta

da in Fitness e Outdoor, Gadget, Guida all'acquisto, Lifestyle, Smartwatch
Ultimo aggiornamento:

    Gli smartwatch sono il nuovo trend nell’azienda tecnologica: con loro rimaniamo connessi, informati e ci fanno sembrare essere in una nuova dimensione. La maggior parte delle case ha già il suo proprio smartwatch con un’offerta che crescerà ulteriormente nel corso del 2015, mentre sono nate ultimamente ditte con l’unico scopo di progettare questi nuovi device wearable. In realtà, per molti non si tratta di un accessorio fondamentale, ma in fondo è proprio per questo che piace. Un buono smartwatch deve avere tre cose: facilità di lettura dell’ora, facilità di vedere le notifiche e un bel design. Molti hanno funzioni legate al benessere e tante app per chi ama fare esercizio fisico. Tra le tonnellate di orologi 2.0 sul mercato, andiamo a vedere adesso quali sono i 10 migliori smartwatch.

    Pebble Steel

    Per il momento, la miglior opzione sul mercato è Pebble Steel, lo smartwatch che funziona sia con iOS che Android. E’ al top della classifica per via del prezzo contenuto e del suo design e, grazie al suo display LCD, è facile vedere l’ora, ma anche leggere notifiche da smartphone. Sin dal 2013, la sua piattaforma è stata aggiornata e consente, tra l’altro, di effettuare check-in su Foursquare o comprare un caffè da Starbucks. Altre funzionalità riguardano il conteggio dei propri passi e il controllo della musica su iPhone e Android. La durata della batteria è di 5 giorni, molto di più rispetto alla concorrenza.

    Motorola Moto 360

    Al secondo posto troviamo Motorola Moto 360, uno dei tanti wearable Android dal look accattivante. Non può tuttavia prendere il primo posto in quanto non supporta iOS. Con il suo display a colori, Moto 360 si nota per la sua forma circolare elegante. Molte sono le app compatibili con lo smartwatch di Motorola come la rimozione delle mail, possibilità di scrivere note su Evernote o chiamare un taxi senza utilizzare il vostro telefono. Potete inoltre mandare messaggi o effettuare ricerche internet con la vostra sola voce e, grazie a Google Now, vi arrivano le notizie che più vi interessano. Tuttavia Moto 360 non ha l’affidabilità di Pebble Steel e richiede settaggi più avanzati per essere utilizzato al meglio: il display non è sempre acceso e la batteria dura di meno rispetto al diretto concorrente.

    Pebble

    Il primo smartwatch di Pebble è sul mercato da quasi due anni e ha ricevuto molti aggiornamenti che hanno dato vita a Steel. Ma il modello standard costa quasi la metà del top di gamma e dispone delle stesse funzionalità, anche se il look non è dei più gradevoli.

    Metawatch Meta M1

    Metawatch Meta M1 è lo smartwatch più simile a Pebble in quanto a funzionalità e fa utilizzo di materiali più premium che giustificano il suo prezzo più elevato, anche se il motivo per cui molti scelgono Pebble anziché Meta M1 è dettato dal suo look.

    LG G Watch R

    Molto simile a Moto 360 è LG G Watch R, altro smartwatch Android Wear. Il modello è fabbricato con molti materiali in metallo e presenta persino una risoluzione più elevata del display rispetto a 360. Anche se a livello di stile, sono in molti a preferire il Motorola.

    Samsung Gear Live

    Il Samsung Gear Live è stato uno dei primi orologi Android Wear e lo si comprende dai suoi aspetti datati come display, batteria e design. Se cercate uno smartwatch Android, c’è di meglio.

    Samsung Gear 2

    Samsung Gear 2 non è uno smartwatch Android Wear, anche se dispone del software basato su Tizen di Samsung per cui funziona solamente con gli smartphone del brand. Le features principali di Gear 2 sono fotocamera e possibilità di continuare le chiamate dall’orologio 2.0. Ma più che un orologio, sembra un computer da polso.

    LG G Watch

    Come Gear Live, LG G Watch è uno dei primi smartwatch con sistema operativo Android, per cui la durata della batteria è molto povera ed è difficile consultare il display in maniera corretta, senza poi citare i materiali economici con cui il device è stato costruito. Si trova nettamente di meglio sul mercato.

    Martian Notifier

    Martian Notifier è una sorta di unione tra un Pop ultra semplice e un Pebble ben più accessoriato. Si tratta di un orologio analogico con display OLED in grado di mostrare messaggi, chiamate perse e nuove mail. La genialità di questo smartwatch è che, anche a batteria finita, continuerà ad indicarvi l’ora visto che Notifier è indipendente dalla batteria. Il punto di debolezza sta nei suoi materiali economici e nei problemi di affidabilità una volta connesso con smartphone.

    Cogito Pop

    Cogito Pop è lo smartwatch più semplice che possiate trovare: è un orologio analogico che si illumina quando ricevete un nuovo messaggio o una mail. La sua batteria dura per un anno e funziona sia con iOS che con Android. Tuttavia la sua connettività non è il top dell’affidabilità: alla fine, controllate sempre le notifiche dal vostro smartphone.

    Apple Watch: il perché non si chiama iWatch

    1116

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fitness e OutdoorGadgetGuida all'acquistoLifestyleSmartwatch
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI