Microsoft Band: prezzo e caratteristiche del nuovo wearable fitness

Microsoft presenta Band, il suo nuovo dispositivo wearable incentrato sul mondo del fitness

da , il

    microsoft band

    Il mercato dei dispositivi wearable sta crescendo a dismisura in questi ultimi anni: non solo i grandi produttori di device all’avanguardia scommettono su di loro, ma crescono come funghi anche store dedicati a questi nuovi dispositivi per la salute degli utenti. In questo campo si inserisce anche Microsoft che anticipa l’arrivo di Band. Il dispositivo, disponibile solamente negli Stati Uniti per il momento, potrà essere utilizzato insieme alla piattaforma Microsoft Health, l’app che analizza e monitora l’attività fisica e la saluta dell’utente. Questo sistema è disponibile sia per Windows che per iOS e Android, ma ancora non sappiamo se e quando potrebbe sbarcare nel nostro Vecchio Continente.

    L’amministratore delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta, spiega che “questo è solo l’inizio di un percorso e di una visione di lungo periodo per Microsoft nel mercato dei wearable, della salute e del benessere.” L’AD italiano ha fatto sapere inoltre che il brand ha intenzione di “muovere i primi passi in questo mercato in maniera graduale, per questo stiamo lanciando i primi modelli negli Stati Uniti.” Da queste parole possiamo dedurre che un eventuale sbarco nel nostro mercato non è del tutto escluso. In America, Microsoft Band sarà disponibile ad un prezzo di partenza pari a 199 dollari (all’incirca 130 euro).

    Microsoft Office 16: le novità in anteprima

    Se abbinata all’applicazione Microsoft Health, il prodotto Band sarà in grado di consigliare al suo utilizzatore quale tipo di esercizio sia meglio per bruciare grassi in eccesso o, più semplicemente, per mantenere la forma, ma anche analizzare la durata e la qualità del sonno nonché misurare il battito cardiaco e tanto altro ancora che scopriremo non appena usciranno le prime impressioni sul nuovo prodotto targato Microsoft. Inoltre, Band dispone anche di un GPS che consentirà di avere una traccia dei propri spostamenti localizzando, ad esempio, il momento in cui si fa jogging per calcolare passi e quant’altro.

    Microsoft Surface Pro 3 in Italia: prezzi ufficiali e scheda tecnica

    Altra esclusiva solo per gli Stati Uniti (mercato in cui verrà lanciato Microsoft Band in anteprima mondiale), il dispositivo indossabile sarà ben più di un personal trainer all’avaguardia. In effetti Microsoft è giunta ad un accordo con Starbucks. Questa collaborazione porterà con sé una vera e propria rivoluzione visto che si parla di pagare il caffè grazie ad un lettore di codici a barre. Una soluzione vista di recente con i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus dotati della funzionalità Apple Pay disponibile (di nuovo) solo negli USA per il momento.

    Microsoft Surface 2: recensione, prezzo e caratteristiche [FOTO]