Natale 2016

Dubsmash: come si usa e come funziona in italiano

Dubsmash: come si usa e come funziona in italiano
da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Dubsmash italiano

    La moda del momento è senza dubbio Dubsmash, un’applicazione per Android e iPhone che consente di poter realizzare brevi video-selfie ossia filmati in cui ci si autofilma, andando a sostituire l’audio originale con frasi celebri. Una sorta di doppiaggio divertente che pesca soprattutto da film e canzoni, ma che incorpora anche estratti da discorsi di sportivi, politici e VIP di tutti i paesi e lingue. Anche in italiano si trova di tutto, merito del database di tracce audio da inserire che si accresce giorno dopo giorno grazie al contributo degli utenti stessi. Il download è gratuito, andiamo a scoprire come funziona e come si usa.

    Dubsmash

    Prima di tutto è necessario andare a scaricare l’applicazione dai due mercati di app supportati che sono Google Play per smartphone e tablet con sistema operativo Android e iTunes App Store per iPhone o iPad. Per ora non sono ancora supportati né BlackberryWindows Phone, ma presto dovrebbero arrivare e se non lo faranno ci penseranno i cloni. Il download è piuttosto veloce, circa 15MB il pacchetto da scaricare e per farlo basta seguire le istruzioni dei rispettivi market. Una volta scaricato, scopriamo come usarlo.

    Scegli audio Dubsmash

    Il primo passaggio è quello di scegliere la frase celebre da utilizzare: c’è un catalogo sconfinato che va da film famosi e citazioni altrettanto celeberrime tipo “Good morning Vietnam!” a brani di canzoni oppure citazioni di politici – Silvio Berlusconi è uno dei più utilizzati in Italia – fino a tormentoni del web come tracce tratte da pellicole di Verdone o Gomorra. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Naviga nell’elenco, poi seleziona l’audio che fa per te dopo averlo ascoltato. Ora si passa alla seconda fase, la registrazione del video.

    Registra video Dubsmash

    Una procedura piuttosto semplice perché si attiva la fotocamera frontale e si registra un filmato, un video-selfie per la precisione. Si ascolterà in sottofondo la base audio che sarà montata e così ci si potrà sincronizzare con le labbra. Una sorta di doppiaggio all’inverso. Consigliamo di ascoltare il brano per un po’ di tentativi senza filmare, guardandosi anche allo specchio e poi di partire con la registrazione solo quando si è ormai “allenati” su durata e tempi. Nel caso in cui il risultato non piaccia oppure non sia sincrono, si può anche ri-registrare. E ora si passa al caricamento.

    Carica video Dubsmash

    Una volta terminata la procedura si può passare alla condivisione del video sulle piattaforme supportate che finora sono WhatsApp, Facebook, iMessage (per iOS) oppure si può scaricare sul proprio dispositivo per poterne fare ciò che si vuole. Tutto molto semplice e immediato. Ovviamente il filmato sarà molto breve e altrettanto ovviamente la qualità non sarà eccezionale dato che si dovrà appunto effettuare l’upload online, oltre che per non sovraccaricare troppo il software. Online girano già diverse raccolte esilaranti, buttati anche tu nella mischia!

    706

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI