Kodak IM5, lo smartphone Android per le fotografie

Kodak ritorna con uno smartphone economico Android

da , il

    Smartphone Kodak

    Kodak ritorna come marchio commerciale, ma non per una nuova fotocamera. Al CES 2015, infatti, l’azienda ha annunciato uno smartphone Android chiamato IM5 e realizzato in collaborazione con Bullitt Group. Perlopiù tradizionale, usa un processore octa-core MediaTek e 1 GB di RAM, ciò che potrebbe far emergere IM5 è il suo comparto fotografico, rappresentato da un sensore da 13 MP con flash LED e autofocus. Un’app specifica dovrebbe garantire un editore semplice e veloce nonché una stampa rapida.

    Kodak torna alla ribalta, ma non come molti si potrebbe aspettare. Al Consumer Electronics Expo 2015 di Las Vegas, la celebre azienda di fotografia non ha annunciato una nuova fotocamera, bensì uno smartphone, realizzato in collaborazione con Bullitt Group. Si tratta di uno smartphone perlopiù tradizionale, ma è quasi scontato l’enorme focus sul comparto multimediale, che attirerà le attenzioni una volta nelle mani dei recensori. Kodak ha integrato un sensore da 13 MP per la fotocamera posteriore e uno da 5 MP, invece, per quella frontale per le videochiamate e i “selfie”. All’interno dello smartphone, gli utenti troveranno anche un’app specifica che, almeno nelle intenzioni della società, dovrebbe garantire un editor semplice e veloce per condividere e stampare le immagini catturate.

    Per il resto, dicevamo, lo smartphone Kodak IM5 è abbastanza tradizionale, come evidenziano le sue specifiche tecniche: schermo da 5″ a risoluzione HD (1280 x 720), processore octa-core MediaTek da 1,7 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna espandibile tramite schede microSD, fotocamera posteriore da 13 MP con autofocus e flash LED singolo e una frontale da 5 MP. Come sistema operativo è stato preinstallato Android in versione 4.4.2 KitKat aggiornabile alla 5.0 Lollipop in futuro (non sono chiare le tempistiche).

    L’interfaccia aggiunta è molto semplice e ricorda per certi versi quella di iPhone: molto semplice e chiara, è composta da grosse icone per le varie app, adatta ai neofiti dello smartphone. L’app per l’editing dovrebbe garantire la compatibilità con le stampanti da casa, in modo tale da poter stampare la foto connettendo lo smartphone alla stampando e inviando il file. Il lancio del Kodak IM5 è atteso in Europa e negli Stati Uniti. Nel Vecchio Continente, lo smartphone sarà venduto al modico prezzo di 229 euro.