Natale 2016

Microsoft Outlook per iOS: uno dei migliori client email universali

Microsoft Outlook per iOS: uno dei migliori client email universali

Outlook è finalmente disponibile su iPhone e iPad così come su dispositivi Android

da in Android, iOS, iPad, iPhone, Microsoft, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    microsoft outlook ios

    La battaglia dei client mail su dispositivi mobili non smette di esistere da mesi e mesi e numerosi sono i pretendenti alla corona del migliore gestore di posta elettronica. Dopo il riacquisto della ditta Acompli a novembre del 2014 per non meno di 200 milioni di dollari, Microsoft lancia oggi una nuova variante della Casa per tutti coloro che vorrebbero usufruire dei servizi Exchange in un’applicazione ormai marchiata Microsoft.

    Outlook per iOS è disponibile per iPhone e iPad così come per i cellulari e tablet con Android. Per costruire la sua applicazione, Microsoft ha ampiamente ripreso lo schema creato dalla ditta acquistata. I suoi designer propongono due visuali principali per rimanere concentrati sull’essenziale: la prima dove sono dirette le mail prioritarie e la seconda dove vanno ad aggregarsi tutte le altre. Sempre in questa ottica, la ricerca predittiva è messa in evidenza da Microsoft per trovare in men che non si dica un messaggio importante. Ma Outlook è ben altro. Comprende il calendario per pianificare le riunioni, soprattutto i meeting aziendali. L’applicazione mobile propone un accesso completo in grado persino, secondo Microsoft, di sostituire totalmente l’applicazione iOS fornita da Apple.

    Troviamo le tradizionali possibilità di accettare o rifiutare un invito ad una riunione, ma anche per creare delle riunioni e mandare delle mail di inviti.

    L’applicazione propone anche un accesso ai sistemi di condivisione dei dai come OneDrive, DropBox e altri ancora come ad esempio per le mail, ma anche un sistema di filtro rapido per trovare velocemente i documenti. Microsoft fa sapere tra l’altro che la filosofia delle interfacce iOS e Android è stata rispettata con le modalità di navigazione diverse in base alle piattaforme. Tra l’altro, l’applicazione è universale e funziona sia con iPhone che iPad per adattarsi al meglio alle dimensioni dello schermo.

    Nonostante qualche piccola pecca grafica, ad esempio degli elementi tradotti troppo lunghi rispetto al posto previsto per la versione inglese o dei problemini di codifica su alcuni messaggi che passano su altri client Microsoft, l’applicazione è molto facile da utilizzare e si configura velocemente anche se non può importate gli account registrati in iOS. L’app permette di utilizzare gli account Exchange ovviamente, ma anche iCloud, Gmail e Yahoo! L’applicazione è inoltre adatta all’interfaccia degli ultimi smartphone della Mela morsicata, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

    Come scrivere una mail perfetta: 8 consigli pratici

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidiOSiPadiPhoneMicrosoftMobileSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI