Saygus V2: lo smartphone con la memoria più grande, 320GB

Saygus V2: lo smartphone con la memoria più grande, 320GB

E’ in occasione del CES 2015 che Saygus ha presentato il suo nuovo smartphone, il V2

da in CES 2017, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Saygus V2

    Nel bel mezzo di un mercato della telefonia che tende tristemente a standardizzarsi, Saygus e il suo V2 (ovvero radice di V), apporta una rinfrescata che è ben accolta e una scheda tecnica che interesserà molti degli appassionati di smartphone di ultima generazione. Il punto di forza di questo nuovo telefonino è senza ombra di dubbio la sua capacità di memoria: con 64GB interni e una doppia slot micro SDXC, si ottengono effettivamente 64 + 128 + 128 per un totale di 320GB. Un’anteprima mondiale quindi. Bisogna ora capire se ci siano utenti in grado di sfruttare una capacità di memoria di questo tipo.

    Saygus va ben oltre la memoria. Lo smartphone, dal design massiccio, integra la tecnologia Snapdragon a 2.5GHz (si parla di un modello 801), 3GB di RAM, uno schermo touchscreen da 5 pollici con risoluzione 1920×1080 pixels, una fotocamera posteriore da 21 megapixel con stabilizzatore ottico e flash doppio LED (la fotocamera frontale è da 13 megapixels) e la batteria è di 3.100 mAh. Secondo il costruttore, quest’ultima è stata concepita in modo così perfetto da equivalere in realtà a 4.500 mAh. La ricarica può essere effettuata senza fili grazie alla tecnologia Qi Power. Visto che siamo nell’argomento “senza fili”, lo smartphone adotta la tecnologia Wireless HD 60 GHz sviluppata da Silicon Image che consente lo streaming di video HD verso un televisore compatibile.

    Anche il reparto audio è stato curato a dovere: Saygus V2 è sonorizzato da due altoparlanti firmati Harman Kardon che dovrebbero offrire una “esperienza audio 3D”. Il brand vanta i meriti della sua tecnologia di riduzione dei rumori circostanti, così efficace che equivarrebbe a quella dei concorrenti con due microfoni (dove di solito se ne trovano tre).

    Cos’altro per sedurre la potenziale nuova clientela che sarebbe tentata ad affacciarsi al mondo Saygus? V2 dispone inoltre di un rilevatore biometrico, di un trattamento resistente all’acqua per i suoi componenti (realizzato da HzO). Lo smartphone sarebbe dotato di un sistema dual-boot. Il costruttore ha annunciato che starebbe lavorando molto per il lancio di V2 negli Stati Uniti e nella maggior parte dei suoi operatori mondiali nel corso della primavera 2015. Al momento Saygus non ha annunciato il prezzo di base di V2, ma stando a quanto anticipano già alcune voci di corridoio, il dispositivo mobile dovrebbe allinearsi alla concorrenza top di gamma con schermi da 5 pollici.

    Ara Project: lo smartphone modulare di Google spiegato in video

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CES 2017MobileSmartphone
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI