Natale 2016

The Internet Archive: 2400 giochi online gratis

The Internet Archive: 2400 giochi online gratis

Ringraziate The Internet Archive! Dopo aver messo online una miriade di giochi storici online, il sito ha appena aggiunto una lista incredibile di 2

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    the internet archive

    La missione di The Internet Archive è semplice: conservare tutto il web. Niente di meno, niente di più. Un obiettivo che la piattaforma raggiunge con un certo talento visto che gli sviluppatori ci deliziano con una delle collezioni più impressionanti di tutto internet. Oltre ad una collezione di contenuto generale molto completo (è il minimo che possiamo dire), il sito fondato nel 1996 si è rivolto con la stessa foga nei confronti dei videogiochi con, ultimamente, una collezione di ben 28.000 giochi e 900 giochi arcade storici. E’ possibile giocare a questi giochi online attraverso il proprio browser e ciò senza spendere un centesimo di euro.

    GTA 5: nuove armi, auto e contenuti speciali ed esclusivi in arrivo

    In questo 2015, gli sviluppatori non si sono fermati: The Internet Archive continua nel suo slancio con l’aggiunta di ben 2.386 giochi DOS che fanno parte del patrimonio dei videogiochi mondiale per l’eternità. Castle Wolfenstein, Prince of Persia, Dune 2 e chi più ne ha ne metta… non possiamo (per ovvi motivi) elencarveli tutti essendo la lista interminabile. Ma questa è anche l’occasione giusta per scoprire la nuova interfaccia, molto più moderna e conviviale di quello che conoscevamo inizialmente e che si voleva più semplice e senza troppi fronzoli. Adesso questo aggiornamento arriva al momento giusto per accogliere gli innumerevoli videogiochi aggiunti da poco alla piattaforma.

    Kingdom Rush Origins in download per iOS e Android

    Questa la dichiarazione degli sviluppatori di The Internet Archive: “Abbiamo lavorato a lungo e duramente per ottenere programmi che fossero tutti operativi (…) conoscerete l’esperienza analogica dei programmi MS-DOS nel vostro browser istantaneamente.”

    I 17 videogames censurati per motivi assurdi

    Questa aggiunta va a completare una somma coerente di giochi MSX, CPC, NES (per citarne solo alcuni) disponibile da novembre 2014 e verrà a riempire le vostre serata passate in solitudine di fronte allo schermo del vostro computer (o contribuirà ad isolarvi da tutto e da tutti irrimediabilmente). Per la cronaca, questo emulatore, nonostante sia basato su Dos Box, può andare incontro a qualche bug.

    Ultimo ma non meno importante, non vi sarà possibile salvare le vostre giocate.

    Bean Dreams: un Super Mario per iPhone

    440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI