Natale 2016

Account Google: come scoprire quali dispositivi sono collegati

Account Google: come scoprire quali dispositivi sono collegati

La sicurezza non è mai troppa sul web, specialmente se lavoriamo con il web, Google ci permette di aumentarla in pochi passi

da in Google, Guide HiTech
Ultimo aggiornamento:

    google logo

    Google è molto più di un semplice motore di ricerca ma è anche E-Mail, Social, Store, Agenda e Suite di Lavoro (Word, Excel, PowerPoint) e soprattutto è Mobile. Questo significa che con il nostro account possiamo accedere a un mondo intero, ovunque e da qualsiasi dispositivo. Queste funzioni se da un lato porta ad una maggiore flessibilità di utilizzo (specialmente per chi usa questi strumenti per lavoro) da una parte porta anche maggiori problemi di sicurezza se non si prendono le giuste precauzioni. Una attenzione che dobbiamo avere (oltre ad avere una password forte) è quella di gestire l’accesso dei dispositivi al nostro account. Vediamo come scoprire quali sono e come ottimizzarne l’uso.

    Gestire gli accessi da parte dei dispositivi diventa ancora più importante se magari vendiamo, o prestiamo, il nostro vecchio smartphone o tablet e vogliamo essere sicuri al 100% che il nostro account non sia associato con nessun device che non è i nostro possesso.

    Il primo step è quello di effettuare il log in al nostro account Google e poi bisogna andare al seguente indirizzo: https://security.google.com/settings/security/activity . Una volta entrati in questo url vi troverete davanti ad una schermata dove troverete tutti i dispositivi associati, il dispositivo attualmente in uso e l’ultimo accesso. Inoltre è possibile rimuovere l’accesso al dispositivo, consigliato se avete il dubbio che non sia il vostro.

    Se avete il sospetto che qualcuno stia utilizzando il vostro account in maniera fraudolenta, sempre dal link indicato sopra, potete cliccare sulla voce “Proteggi il tuo Account” e da qui potete cambiare la password del vostro account e attivare la Verifica in Due Passaggi. Non conosci la Verifica in Due Passaggi? Allora seguimi che adesso te lo spiego.


    La Verifica in Due Passaggi ti permette di aumentare la sicurezza per il tuo account, infatti una volta attivata questa procedura ogni volta che accederai al tuo account da un dispositivo non autorizzato (oltre a chiederti la tua password) ti verrà chiesto un codice che Google ti invierà via sms.

    Consiglio vivamente di attivarla perché, lo dico per esperienza personale, ti può salvare l’account e se utilizzi il Play Store ti può salvare anche il portafoglio. Questa procedura di verifica degli accessi non è esclusiva degli account Google, ma potete eseguirla anche sui vari Social o servizi Cloud e anche lo stesso servizio Gmail ha controllo degli accessi, inutile dire che anche in questo caso è importante controllarli ogni tanto per evitare di avere brutte sorprese. Il miglior sistema di difesa è l’utente

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GoogleGuide HiTech

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI