Natale 2016

Apple Watch, lo smartwatch per i diabetici

Apple Watch, lo smartwatch per i diabetici

Apple Watch monitorerà anche il livello di glucosio nel sangue

da in Apple Watch, Applicazioni, Gadget, Smartwatch
Ultimo aggiornamento:

    App per Apple Watch

    Il livello di glucosio mostrato costantemente sul proprio orologio. Una modalità molto utile per ogni diabetico e l’applicazione di DexCom per Apple Watch farà proprio questo. Sfruttando i dati raccolti da un sensore da collegare alla vita, che invierà i dati a un altro dispositivo che a sua volta comunicherà con iPhone e Apple Watch, lo schermo dell’orologio diventa una macchinetta per glicemia portatile. Senza dover prelevare il sangue.

    Apple Watch sta attraendo sempre più prodotti di tipo medico. L’ultimo di questo genere è un’applicazione di DexCom che permette di monitorare in tempo reale il livello di glucosio, un parametro fondamentale per ogni paziente affetto da diabete. Com’è possibile ciò? Non grazie ai sensori integrati del Watch: è richiesto infatti di allacciare a livello della vita un sensore specifico, da tenere costantemente con sé. Questo accessorio, poi, comunica con un apposito dispositivo portatile nel raggio di 6 m; quest’ultimo, infine, comunica con un iPhone che, a sua volta, invierà i dati al Watch. Un giro certamente intricato, ma il risultato è comunque non secondario: avere il proprio livello di glucosio mostrato sullo schermo dell’orologio.

    Monitorare livello glucosio

    L’app di DexCom per monitorare il livello di glucosio tramite Apple Watch sarà disponibile da aprile, lo stesso mese in cui è previsto che la società di Cupertino commercializzi il suo primo smartwatch.

    Si tratta di un’applicazione mobile che, per i metodi sopracitati, potrebbe essere usata con qualsiasi dispositivi Android o Windows, ma la scelta di DexCom di puntare su Apple Watch dice molto. Negli Stati Uniti, sono già moltissime i principali centri ospedalieri che hanno iniziato a usare HealthKit, la piattaforma per la salute introdotta da Apple con iOS 8 e che sfrutta i dati che riceve da accessori o app di terze parti e le riunisce in un unico centro dati. Secondo Reuters, quindici dei ventitre centri ospedalieri degli Stati Uniti hanno stretto una collaborazione con Apple.

    Apple Watch

    Apple Watch sarà distribuito tra circa un paio di mesi, ma indicazioni chiare riguardo ai prezzi di lancio non sono ancora state date. Da settembre sappiamo che la versione base partirà da 349 dollari ma né quello della Sport Edition né quello della Watch Edition sono stati comunicati. Secondo le indiscrezioni, quest’ultima costerà anche più di 1.000 dollari. Considerato il loro valore commerciale, saranno tenuti negli Apple Store all’interno di cassaforti di sicurezza.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Apple WatchApplicazioniGadgetSmartwatch

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI