Canon EOS 5Ds e 5Ds R, le full-frame a più alta risoluzione

Basta 14 o 16 MP

da , il

    Canon EOS 5Ds e 5Ds R

    Canon supera se stessa e ha annunciato le prima fotocamere full-frame da 50 MP, la risoluzione più alta mai raggiunta con un sensore di questa grandezza. Le EOS 5Ds e 5Ds R sono le due reflex protagonista. La differenza tra i due modelli consiste nell’assenza del filtro antialiasing della 5Ds R. Annunciata anche “la lente con zoom rettilineo con più alto grandangolo al mondo” e due fotocamere di fascia media, Rebel T6i e Rebel T6s.

    Canon, marchio storico della fotografia, ha annunciato le due fotocamere full-frame (cioè con sensore da 24 x 36 mm, le dimensioni del negativo da 35 mm delle reflex a pellicola) con risoluzione più alta al mondo: EOS 5Ds e 5Ds R. Le due fotocamere reflex, infatti, integrano un sensore da 50 MP. Le altre caratteristiche tecniche includono la possibilità di scattare a 5 FPS, autofocus a 61 punti, processore Dual Digic 6, uno schermo LCD da 3,2″ con un milione di pixel, la registrazione video a risoluzione Full HD (1920 x 1080), un sistema di controllo della vibrazione per “combattere” eventuali scosse della fotocamera e mirini con 0,71x di magnificazione e 100% di copertura. La ISO (la sensibilità alla luce) spazia da 100 a 6.400. Presente anche la funziona Automatic Exposure, come sulle 7D.

    Quali sono le differenze tra i due modelli, Canon EOS 5Ds e 5Ds R? Uno soltanto: la 5Ds R non ha il filtro antialiasing, che serve a smussare gli angoli spigolosi del pixel, per natura quadrato. In questo modo, le immagini saranno più nitide al costo di avere una foto più “spigolosa”. Entrambe le fotocamere reflex saranno commercializzato da giugno. I prezzi sono di fascia molto alta: 3.699 dollari per la 5Ds e 3.899 dollari per la 5Ds R. Oltre alle due reflex full-frame, Canon ha annunciato nuovi prodotti delle sue DSLR di fascia media. Ad esempio, la Rebel T6i, successore della Rebel T5i, con una scheda tecnica molto simile a quella della mirrorless EOS M3: sensore APS-C da 24 MP e connettività Wi-Fi.

    Tra gli altri modelli presentati, troviamo la Rebel T6s, che sposta lo schermo LCD nella parte alta della fotocamera, così da rendere l’esperienza più vicina a quelle delle DSLR di fascia alta. La commercializzazione, in questo caso, è prevista ad aprile. La Canon Rebel T6i avrà un prezzo di 649 dollari (parliamo del solo corpo senza obiettivo) mentre la T6s d 749 dollari. Infine, Canon ha annunciato anche una nuova lente con apertura f/4 da 11-24 mm, “la lente con zoom rettilineo con il più alto grandangolo al mondo”.