Recuperare file cancellati dal cestino di Windows e Mac

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows e Mac

Ti sei sbagliato e hai cancellato un file importante che devi consegnare domani? Tranquillo leggi come recuperare i file cancellati dal cestino sia di computer Windows sia Mac

da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento:

    file cancellati

    Come recuperare i file cancellati dal cestino su Windows e Mac? Usi il computer per lavoro e hai molti documenti sparsi sul Desktop e un giorno decidi di mettere ordine e buttare quello che non ti serve, ma nella fretta può capitare quello che non si deve. Il PANICO specialmente se il file che hai cancellato è un documento importante che devi consegnare il giorno dopo, ma tranquillo lo sai che i file cancellati si possono recuperare? Bisogna premettere che il recupero non avviene sempre al 100% ma questo non vuole dire che non possiamo provarci.

    Il recupero dei dati cancellati può avvenire tramite dei programmi di terze parti che fanno proprio quello, andiamo a vedere un programma per Windows e MacOsX. Se per Windows si riescono a trovare programmi (validi) gratuiti per il MacOsX quelli buoni sono tutti a pagamento, però hanno un periodo di prova gratuito dove puoi valutarlo.

    Il primo software che andiamo a vedere si chiama Recuva, questo software è scaricabile in maniera gratuita dal seguente sito: http://www.piriform.com/recuva . Il programma permette di recuperare qualsiasi tipo di file da Hard Disk, chiavetta USB o qualsiasi altro device di memorizzazione.

    Una scaricato e installato si può notare subito la facilità di utilizzo, l’interfaccia è in italiano ed è alla portata di tutti che tu sia un esperto o un utente alle prime armi. Una volta avviato il programma la prima cosa da fare è scegliere il tipo di file che si vuole recuperare: foto, video, documento o file compresso.

    Dopo aver scelto il tipo di file apparirà una schermata dove dovete scegliere in quale percorso deve essere ricercato il file, non siete sicuri della posizione del file selezionate la voce “Non sono sicuro” in questa maniera farà una ricerca in tutto il computer. Quando la procedura è terminata, quindi è stato trovato il file, selezionate il file che volete ripristinare e cliccate sul tasto Recupera.


    Accanto ad ogni file troverete dei bollini: verde il file è recuperabile senza problemi, giallo il file è recuperabile ma molto probabilmente è rovinato mentre se il bollino è rosso il file non si può recuperare.

    Anche se usi il MacOsX esiste la possibilità di poter recuperare i file cancellati per sbaglio e anche in questo caso abbiamo bisogno di utilizzare un software di terze parti. Io personalmente utilizzo Disk Drill, che potete scaricare dal seguente url http://disk-drill.softonic.it/mac.

    Anche questo programma è molto facile da utilizzare e ti permette di recuperare qualsiasi tipo di file da Hard Disk, chiavette USB, iPod e Hard Disk esterni. Questo programma ha come caratteristica che oltre a rimediare al danno già fatto ti permette, tramite la funzione Recovery Vault, di prevenire problemi andando a proteggere i sistema. Questo programma è distribuito come freeware ed è compatibile da Snow Leopard in poi.

    566

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTech
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI