Natale 2016

Wiko Ridge Fab 4G: prezzo e scheda del phablet entry-level

Wiko Ridge Fab 4G: prezzo e scheda del phablet entry-level

Piuttosto silenzioso negli ultimi mesi, anche in occasione del CES di Las Vegas, il francese Wiko ufficializza il suo nuovo phablet: Ridge Fab 4G

da in Mobile, Smartphone, Wiko
Ultimo aggiornamento:

    wiko ridge fab 4g

    Dopo una incursione discreta nel mercato della telefonia mobile francese, Wiko si è piano piano sviluppato prima di diventare uno dei punti di riferimento nel settore entry-level. Con un catalogo ormai ben fornito che consente ai consumatori di trovare il device che corrisponde perfettamente ai loro bisogni così come un listino prezzi molto attraente, la filiale francese del costruttore cinese Tinno ha invaso il mercato degli smartphone cheap, sfidando persino grandi marchi installati in questo segmento molti anni prima. Wiko continua sulla sua strada ufficializzando un nuovo phablet, Wiko Ridge Fab 4G. Inoltre, mentre Wiko si accontentava fino ad ora di integrare una versione di base di Android nei suoi apparecchi, sembra proprio che il costruttore abbia ingranato la marcia superiore avendo sviluppato la sua propria versione, come lo si può notare dall’immagine principale.

    In termini di caratteristiche, Wiko Ridge Fab 4G è piuttosto ben fornito per un phablet a metà strada tra l’entry-level e la fascia media visto che integra un display da 5.5 pollici con risoluzione HD da 1280×720 pixel. Questo schermo è animato da un chipset Snapdragon 410 articolato intorno ad un processore quad-core da 1.2GHz con architettura a 64-bit. Affiancato da una RAM da 2GB, questo chipset dovrebbe offrire buone prestazioni, anche se Wiko avrebbe potuto integrare uno Snapdragon 615 in modo da far concorrenza più agguerrita al futuro Archos 50 Diamond, quest’ultimo più compatto. Dotato di una memoria interna di 16GB, Wiko Ridge Fab 4G sarà in grado di connettersi alle reti 4G LTE di categoria 4 oltre a poter gestire due schede SIM simultaneamente. Ovviamente, l’apparecchio integrerà anche dei moduli Wi-Fi, Bluetooth e GPS.

    Infine, una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una frontale da 5 mp vengono a completare le caratteristiche tecniche. Animato da Android KitKat con aggiornamento Lollipop previsto da Wiko, il phablet verrà commercializzato ad un prezzo di soli 199 euro in Francia, un prezzo davvero aggressivo in rapporto alla sua scheda tecnica (vedi sotto) e della sua rifinitura che sembra molto curata ed in grado di combinare metallo e plastica.

    • Display: 5.5 pollici da 1280×720 pixel (HD)
    • Chipset: Snapdragon 410 64-bit quand-core 1.2GHz
    • Memoria interna: 16GB
    • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, GPS, Dual SIM
    • Fotocamere: posteriore da 13 mp, frontale da 5 mp
    • Sistema operativo: Android 4.4 KitKat (con aggiornamento 5.0 Lollipop previsto)

    Non male questo nuovo Wiko.

    Paquito Mix: il primo phablet per bambini

    497

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileSmartphoneWiko

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI