Natale 2016

Come configurare uTorrent in pochi passi

Come configurare uTorrent in pochi passi
da in Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    uTorrent

    Tra i programmi peer-to-peer più celebri c’è uTorrent, che sfrutta una rete di condivisione tra tanti computer connessioni. In questo modo, è possibile scaricare file in meno tempo rispetto a metodi più tradizionali. Configurare uTorrent diventa una procedura fondamentale per accertarsi che il programma funzioni adeguatamente. Come fare? Bisogna sistemare le impostazioni del programma, quelle del router, i firewall e poi ancora il programma. Vi spieghiamo noi come.

    La prima cosa da fare è aprire le porte del router così che uTorrent possa funzionare al meglio. Innanzitutto, così da conoscere quale porta va aperta, andiamo in Opzioni -> Impostazioni -> Connessione. Segnatevi il numero corrispondente alla voce “Porta usata per le connessioni in entrata”.

    Tramite il browser, possiamo accedere al pannello di controllo del router. Digitate 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1. Vi verranno chiesti un nome utente e una password. A meno che non siano stati cambiati, i dati di default sono admin e admin oppure admin come nome utente e password nel campo password.

    Questa fase è difficile da spiegare in maniera oggettiva, questo perché le interfacce dei vari modem possono differire da una all’altra per quanto riguarda il nome o la posizione delle impostazioni. Per aprire le porte del router Telecom Italia, ad esempio, bisogna andare in Port mapping -> Virtual server personalizzati e inserire nei campi Porta interna e Porta esterna il numero della porta di uTorrent di cui al punto uno. Fatto ciò, assegnamo un nome alla regola (mettiamo uTorrent, così ci ricordiamo) in Nome, dal menu a tendina Tipo porta scegliamo TCP e poi inseriamo l’indirizzo IP del computer. Fatto ciò, clicchiamo su Attiva e poi avanti.

    Se usate il firewall di Windows, andate in Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza -> Consenti programma con Windows Firewall e selezionate uTorrent dalla lista dei programmi cliccando su Modifica impostazioni. E’ anche possibile che uTorrent non sia disponibile nella lista. Per aggiungerlo, selezionatelo manualmente dopo aver cliccato su Consenti un altro programma.

    Una volta “smanettato” con il router e i firewall, ritorniamo al programma uTorrent vero e proprio. Andando in Opzioni -> Configurazione guidata potremo fare partire un test di verifica della velocità di connessione e dello stato delle porte del router valutando quali siano le attualità velocità sia in download che in upload. Dopo di che, selezioniamo un server dal menu in alto e verifichiamo che le voci Banda e Rete siano spuntate. Clicchiamo poi su Inizia i test. Se le operazioni precedenti sono state effettuate correttamente, compariranno due spunte verdi sulla destra e i cambiamenti potranno essere confermati cliccando su Salve & chiudi.

    517

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI