Differenze tra Samsung Galaxy S6 e S6 Edge: cosa cambia?

Differenze tra Samsung Galaxy S6 e S6 Edge: cosa cambia?
da in Mobile, Samsung, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26

    Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge

    Non c’è da stupirsi se qualcuno è rimasto confuso. Che differenze ci sono tra Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge? Di fatto, i due terminali sono praticamente identici guardando alle due schede tecniche: schermo da 5,1″ Quad-HD, processore octa-core Exynos 7420, 3 GB di RAM, fotocamera da 16 MP. La principale differenza è l’arma in più che S6 Edge spera possa essergli utile contro iPhone 6 e 6 Plus: lo schermo curvato su entrambi i lati. E un prezzo di vendita maggiorato.

    Si è fatto molto parlare di Samsung in questi giorni. Domenica 1 marzo alla vigilia del Mobile World Congress 2015, la società di Seoul ha infatti annunciato i suoi due top di gamma smartphone: Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. Dispositivi molto simili tra loro, che possono portare a chiedersi: cosa cambia? In realtà, davvero poco, ma quel poco potrebbe essere una differenza notevole per gli appassionati di tecnologia e delle ultime innovazioni tecniche. La principale differenza tra Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, infatti, risiede nello schermo. Come già Galaxy Note Edge, Galaxy S6 Edge adotta un pannello Super AMOLED curvato.

    Galaxy S6 Edge schermo curvo

    Rispetto all’edizione del phablet 2014, però, lo schermo è curvo su entrambi i lati. Se i benefici nell’esperienza quotidiana sono tutti da constatare, la scelta di curvare lo schermo su entrambi i lati è sicuramente intrigante dal punto di vista del design: Galaxy S6 Edge appare omogeneo ed elegante nonché vagamente futuristico rispetto agli altri smartphone già in commercio. Alcune differenze più minime, coinvolgono la capacità della batteria, da 2.600 mAh anziché 2.550 mAh nel Galaxy S6 Edge, e le dimensioni. Galaxy S6 Edge, infatti, è 1,3 mm meno alto, 0,4 mm meno largo, ma è spesso 0,3 mm in più; pesa 6 g in meno. Quisquilie, come dicevamo. Lo schermo del Galaxy S6 Edge occupa il 71,7% anziché il 70,7% della parte frontale rispetto al “normale” Galaxy S6.

    Samsung Galaxy S6 prezzo

    Un’altra grossa differenza la farà il prezzo di vendita. Già Galaxy Note 4 e Edge lo hanno dimostrato, con il secondo in vendita ad almeno cento euro in più. Non sarà diverso tra Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge per quanto al casa orientale non abbia ancora annunciato ufficialmente il costo per l’utente. Secondo le indiscrezioni, il prezzo di partenza del Galaxy S6 da 32 GB sarà di 749 euro laddove quello di Edge dovrebbe essere di almeno 849 euro.

    505

    ARTICOLI CORRELATI